Dating online: la foto fa la differenza

Ecco qualche dritta per scegliere lo scatto giusto da affiancare al proprio profilo

dating-online-importanza

– Credits: Éole/Flickr

Davide Decaroli

-

A volte dipende tutto dalla prima impressione. Abbiamo parlato spesso di quanto sia importante in un sito di dating la stesura di un profilo accattivante che metta in luce i nostri pregi, senza dover necessariamente mascherare dietro montagne di bugie i nostri naturali e umanissimi difetti. Ma è altrettanto vero che nel portfolio dell'amatore 2.0 non può mancare almeno una foto degna di questo nome, perché a parole si può essere la persona più interessante del mondo, ma senza un adeguato supporto visivo c'è il rischio concreto di far fuggire i potenziali partner alla velocità di un clic.

Non si tratta solo di rimare fedeli al caro vecchio motto "anche l'occhio vuole la sua parte". L'evoluzione dell'industria del dating ha dato luogo a un fiorire di piattaforme e app che danno all'immagine e all'aspetto fisico un ruolo chiave per la ricerca dell'anima gemella. Detto più semplicemente, in alcuni casi la foto diventa il primo (se non l'unico) metro di giudizio per decidere se lei/lui è meritevole di attenzione. E gli esempi non mancano: basta pensare a Tinder , il cui boom nei campus statunitensi ha scatenato diversi dibattiti sui media d'oltreoceano, o ad AYI (Are You Interested?), altra applicazione che gode di una certa popolarità su Facebook.

Senza voler entrare nel merito della disquisizione sociologica su quanto influisca questa apparente superficialità nella stabilità delle relazioni di coppia, ecco qualche dritta per scegliere nel modo migliore la vostra immagine e fare così colpo sugli altri single.

Onestà, grazie
Un recente sondaggio condotto dal social network My Life rivela che l'86% degli intervistati usa fotografie obsolete. Poco male, direte voi. Peccato che stempiature e chili in più non si possono nascondere in eterno dietro un pc. Vendetevi per quello che siete; la pubblicità ingannevole è garanzia di insuccesso.

Niente foto di gruppo
La questione è semplice: se lo scatto include qualcuno più attraente di voi, l'attenzione di chi vi sta studiando verrà sviata. Viceversa, se al vostro fianco appare qualcuno poco piacente, l'interesse tende inconsciamente a spegnersi. Insomma, meglio soli che male (o bene) accompagnati.

Vietato l'ingresso agli animali
Le foto con il vostro pitbull, pony o pappagallo esotico possono sembrare divertenti, ma non hanno nulla a che fare con il dating. E soprattutto inviano un messaggio sbagliato, perché ancora una volta lo sguardo di chi osserva si focalizzerà altrove. C'è sempre tempo per mostrare agli altri il vostro amore per la fauna terrestre.

Niente bambini
No, non dovete nascondere di avere dei figli. Ma stando a Talia Goldstein, fondatrice del sito d'incontri Three Day Rule, i pargoletti "suggeriscono che volete accelerare i tempi e passare subito allo step successivo del rapporto". Quindi, meglio conservare l'album di famiglia per i momenti speciali.

Sexy, ma non troppo
È una pratica piuttosto diffusa soprattutto fra l'utenza maschile: apparire semi-nudi per deliziare il web con pettorali gonfi e bicipiti ipertrofici. Ma a quanto pare diverse donne tendono a non gradire questa esuberanza. Il che non significa che si debba celare il proprio fisico atletico, anzi. Ma come suggerisce sempre Talia Goldstein, piuttosto di un posato a torso nudo "meglio una foto dinamica, magari mentre giocate a beach volley".

Mostrare personalità
Mescolate le carte: una foto mentre siete al lavoro e una mentre giocate. Una con i capelli dritti e una con la frangetta. E per gli uomini non deve mancare almeno uno scatto in abito elegante. Morale, evidenziate il vostro stile, i vostri mille modi di essere nella vita di tutti i giorni.

Sorriso
Niente goffe espressioni da tronista o forzate pose da femme fatale. Basta un sorriso, che, oltre a rendere più vivace e profondo lo sguardo, trasmette un senso di accoglienza e sicurezza. Facile, no?

© Riproduzione Riservata

Commenti