Dating online dopo il divorzio: 5 consigli per rimettersi in pista

Il web è sempre più una risorsa per chi si è lasciato il matrimonio alle spalle

dating-online-post-divorzio

– Credits: Joe Raedle/Getty Images

Davide Decaroli

-

Non è mai facile rimettersi in gioco dopo aver passato tanti anni al fianco della stessa persona. Soprattutto se si è freschi di divorzio. Il mondo del dating online risulta però uno strumento sempre più appetibile per chi crede ancora nell'anima gemella, nonostante abbia visto fallire la propria promessa di amore eterno.

Se è vero che il tetto coniugale può annacquare l'animo da latin lover o l'istinto da femme fatale anche degli spiriti più focosi, la riservatezza dei siti di incontro appare particolarmente adatta per tutti gli uomini e le donne che, sentendosi un po' arrugginiti, preferiscono un approccio indiretto piuttosto che gettarsi in un locale per distribuire avance a casaccio. Anche perché, a volte, si tratta di persone la cui vita professionale non fornisce né il tempo né lo spazio necessario per le divagazioni serali.

Non stupisce, quindi, che la Rete pulluli di consigli e segreti per aiutare coloro che hanno tolto la fede al dito a rifarsi attraverso i siti di dating. Spulciando tra i pareri degli innumerevoli osservatori e analisti del fenomeno, abbiamo fatto una selezione delle 5 dritte più significative.

Sicuri di essere pronti?
Sembra scontato, ma non lo è. Per avere successo nel dating bisogna approcciarsi in modo positivo, quasi si trattasse di un gioco. Se non vi sentite del tutto pronti a incontrare altri single, forse è il caso di rinviare. Diversamente, il rischio di incamerare nuove delusioni diventa piuttosto elevato.

Scegliete l'immagine del vostro profilo con saggezza
Una ricerca americana ha evidenziato che il 28% degli utenti usa una foto vecchia di almeno tre anni. Per quanto l'aspetto fisico sia importante (basta vedere il recente boom di Tinder ), assicuratevi che la foto sia gradevole, ma veritiera. Inutile nascondere i chili in più o la stempiatura galoppante: tanto prima o poi i nodi vengono al pettine.

Niente confronti
Non perdete tempo a fare confronti con gli altri utenti sul mercato. La piazza virtuale è parecchio affollata,ma questo non diminuisce necessariamente le vostre chance, anche se i rivali sembrano sempre meglio attrezzati. Cercate di mettere in risalto le vostre doti, non andate in ansia da "prestazione"e fate scorrere i cyber-rapporti in modo naturale, senza forzature.

L'onestà paga sempre (o almeno così si dice)
Ne abbiamo già parlato: qualche piccola bugia può giovare alla vostra causa e fornire dosi extra di autostima. Ma fanfaronate e cialtronerie alla lunga non pagano e anzi, quando si tratterà di levare le tende dal pc, potrebbero riservarvi una sonora figuraccia. Insomma, non il modo migliore per inaugurare una nuova fase della propria vita.

Occhio al primo appuntamento
La stragrande maggioranza dei siti di dating è sicura e attendibile, ma le persone possono essere comunque un rebus. Il momento più delicato è quando il rapporto passa dall'online all'offline. Per il primo appuntamento meglio optare per un luogo pubblico, magari facendo sapere a un amico o un parente dove vi state recando. Inoltre, per evitare inutili patemi, è preferibile sentirsi prima al telefono: aiuterà a mettervi a vostro agio, evitando che un potenziale piacevole incontro si trasformi in un imbarazzante supplizio.

© Riproduzione Riservata

Commenti