Società

Sean Penn: "Ho perso la testa per Charlize"

L'attore, fatto raro, ha parlato a cuore aperto della relazione con la collega

Lo diceva Harry nella pellicola "Harry ti presento Sally": "L'amicizia tra uomo e donna non può esistere, perchè prima o poi ci si mette di mezzo il sesso". E così è stato anche per Sean Penn e Charlize Theron che, dopo una decennale amicizia, hanno perso la testa l'uno per l'altra e dalla notte di Capodanno del 2013 sono inseparabili. 

L'attore premio Oscar, di solito molto riservato sulle questioni di cuore, ha eccezionalmente accennato alla relazione con la Theron durante un'intervista ai microfoni di Extra, durante l'Help Haiti Home Gala.

"Io e Charlize eravamo amici da molto, moltissimo tempo - ha detto il divo - È come se la nostra auto avesse preso una buca mentre andavamo a tutta velocità, e da quel momento abbiamo letteralmente perso la testa… Dunque eccoci qui".

Dopo le fughe lontani dai paparazzi e le cenette romantiche è arrivata la routine fatta di spesa al supermercato e cene con il figlio di lei, ma anche di red carpet e di copioni da scegliere.

Alla prova del tempo, al momento, i due paiono reggere sebbene Charlize porti divinamente i suoi 38 anni, mentre Penn stia invecchiando maluccio.

Qualche mese fa, inoltre, si era anche parlato di fiori d'arancio visto che sull'anulare dell'attrice era comparso un grosso diamante. Fino ad oggi la Theron non ha ceduto alle sirene dell'abito bianco, ma chissà che il fascinoso compagno non le faccia cambiare idea.

Su questo argomento, però, Sean non ha voluto rilasciare dichiarazioni asserendo: "Non dirò nulla sull'argomento. Detesto quelli che vanno in televisione a parlare delle loro relazioni amorose"

Ti potrebbe piacere anche

I più letti