Se la serie tv è di buon auspicio
Se la serie tv è di buon auspicio
Società

Se la serie tv è di buon auspicio

Parte la settimana della moda milanese, e Mediaset Premium presenta la storia di una speciale fashion victim

Orange is the new black. Mediaset Premium stamattina ha presentato la nuova serie tv, in onda su Mya ogni martedì dal 23 settembre.

La storia, raccontata con molto realismo e scene che come minimo storci il naso e se va male ti giri dall'altra parte, racconta di una trentenne americana borghese biondina magra e tutto il resto che deve scontare 15 mesi di carcere per un'ingenuità (chiamiamola così) commessa dieci anni prima.

Alla fine, lei fashion victim e i-phone dipendente, sarà costretta non solo a condividere la cella con donne che non centrano proprio nulla con lei e a pensare in un modo tutto nuovo, ma drammaticamente per lei dovrà indossare ogni giorno l'uniforme del carcere, che negli Stati Uniti è arancione.

Sarà un caso che l'ufficio stampa Mediaset abbia dato la proiezione proprio oggi che a Milano inizia la fashion week? Se davvero è un caso, che sia almeno di buon auspicio per tutti noi. Meno i-phone  e più creatività (soprattutto di pensiero).

ps. Intanto mi informano che per questa stagione di sfilate il verde stia andando forte.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti