San Valentino spaziale? Ecco l'agenzia che fa per voi

Si chiama ApoteoSurprise e organizza dichiarazioni d'amore spettacolari a Parigi. Dalla carrozza di Cenerentola al messaggio nello spazio ce n'è per tutte le tasche - Lo Speciale - Baci celebri - Chicago, 14/02/1929 - Single: niente panico - Love lettering - Foto strane dal mondo

La carrozza di Cenerentola

Barbara Pepi

-

Lo diceva già Vivian, la protagonista dell'inossidabile Pretty Woman. Quando Edward le chiede: "Cosa vuoi Vivian?", la ragazza risponde: "Voglio la favola".

Perchè in fondo le donne è quello che vogliono, 'la favola' soprattutto a San Valentino e NIcolas Garreau, fondatore dell'agenzia di eventi ApoteoSurprise , lo ha capito bene. Per questo da quasi 10 anni organizza a Parigi eventi per rendano indimenticabili le proposte di matrimonio di romantici cavalieri del XXI secolo.

Avete presente Cenerentola sulla carrozza di zucca vestita da principessa delle fiabe (del resto quello lei è) mentre arriva dal suo principe azzurro che l'attende in ginocchio con la scarpetta e tutto il resto? Ecco su ApoteoSurprise c'è anche quello. E' possibile comprare il pacchetto on line per 1.990 euro e si ha diritto a giro in carrozza, dichiarazione d'amore principesca con tanto di scarpetta.

I prezzi dei 30 scenari proposti variano da 490 euro (per un giro il limousine con proiezioni della dichiarazione d'amore sulla Torre Eiffel) a 4.990 per la grande novità del 2013, la dichiarazione d'amore dallo spazio. Per la prima volta verrà sperimentata proprio il giorno di San Valentino quando Sebastian, un 35enne parigino, chiederà alla sua Vanessa di sposarlo lanciando il messaggio nello spazio.

La foto della coppia e il messaggio " Vanessa, mi vuoi sposare ?" saranno fissati a un pallone sonda e rilasciati nel cielo da professionali dell'esplorazione spaziale. L'insieme sarà attrezzato con una videocamera permettendo di filmare messaggio e paesaggio circostante tutto lungo il volo, dal decollo alla traversata della troposfera, passando dalla messa in orbita nella stratosfera.

In due o tre ore, il messaggio di amore raggiungerà un'altitudine di 30 chilometri, e le ultime immagini saranno captate con, sullo sfondo, lo splendido pianeta blu. Il pallone sonda scoppierà, un paracadute si aprirà, e il sistema video ricadrà sulla Terra. La registrazione video sarà recuperata e, a partire dalle immagini filmate, un montaggio video sarà realizzato e rimesso a Sebastian, che potrà così svelare l'incredibile sequenza alla sua fidanzata. La ragazza diventerà allora la prima donna della Storia a essere stata chiesta in matrimonio nello Spazio.

Abbiamo chiesto a Nicolas Garreau da dove arrivi questo eccesso di romanticismo alla base della sua idea.

"Tutto è cominciato in Italia. Da ragazzo ho vissuto con la mia famiglia quattro anno a Bassano Del Grappa.  Due volte al mese con i miei genitori andavamo a Venezia e lì vedevo tutti baciarsi e sin da piccolo ho avuto un lato molto romantico. Io sono un ingegnere aeronautico e ad un certo punto ho realizzato che nessuno si è mai occupato di chi viene a Parigi a dirsi ti amo. E così ho pensato di creare un'agenzia che desse forma ai sogni"

Chi sono i suoi clienti?

Coppie innamorate. Viene da sè. Diversi americani, molti russi ma anche alcuni europei. Certo i russi comprano i pacchetti più costosi, ma ce n'è per ogni tipo di esigenza. Lavoro persino con agenzie di viaggi italiane e mi è capitato di coronare anche il sogno di innamorati che vengono dal vostro Paese  

Da dove è nata l'idea della dichiarazione d'amore dallo spazio?

Ogni anno provo a creare sceneggiature sempre più spettacolari. Avevo già molte idee, ma volevo qualcosa di veramente pazzo. Il cielo fa sognare tanta gente e allora mi è venuta in mente l'idea della dichiarazione dallo spazio.

Qual'è il servizio che attrae di più?

Quello che funziona meglio è il servizio con limousine. Per 490 euro andiamo al ristoriante e facciamo una passeggiata di circa un'ora per le strade di Parigi. Ad un certo punto ci si ferma davanti alla Torre Eiffel e lì viene proiettata la dichiarazione d'amore e vengono versati litri di lacrime. Si può dire che io di mestiere fare piangere le donne

Le è mai capitato che venissero delle signore a chiedere la sorpresa per il partner?

E' successo, ma solo 10% sono donne perchè nella nostra società è l'uomo che deve fare il principe. E' inutile girarci intorno le donne, anche le più insospettabili e apparentemente dure, aspettano la sorpresa romantica e sono pronte e commuoversi.

Ha mai pensato di esportare l'agenzia all'estero?

Sì e avevo provato, ma è molto difficile, anche perchè da sempre la gente viene a Parigi per dichiarare il proprio amore. E poi è la mia città, conosco tutto ed è più semplice avere le autorizzazioni per fare le cose anche più assurde.

Qual'è la sua preferita?

La mia preferita è quella con la cena sulla Senna a bordo di uno yacht. Quando si arriva nei pressi del ponte Des Arts, vicino a Notre Dame sullo scafo vengono fatte cadere 1000 rose. Costa 5490 euro, ma le vale tutte.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Le proposte romantiche di ApoteSurprise

Dal lancio nello spazio alla gita in yacht sulla Senna

Commenti