Twitter
Società

"Saldi mai visti", a Bassano del Grappa è polemica per la pubblicità choc

Un negozio di abiti ha scelto l'immagine del tenore Andrea Boccelli per uno slogan di pessimo gusto

Una cosa è certa. Se il negozio di abbigliamento TcB di Bassano del Grappa voleva far parlare di sè grazie alla pubblicità ci è riuscito.

Peccato che la ragione non sia certo lodevole. Qualche illuminato guro del marketing, infatti, ha ben pensato di abbinare allo slogan "Saldi mai visti" una foto di Andrea Bocelli, il tenore non vedente.

L'immagine della vetrina del negozio è diventata subito virale e la Rete non ci ha pensato due volte a lanciare strali contro Alessandro Di Villari, il titolare dell'esercizio. "Abbiamo giocato sul doppio senso - si difende ora l'uomo – nessuna volontà di offendere Bocelli che è dotato del senso dell’ironia".

Un'ironia che il web non ha apprezzato con commenti che vanno dal: "L'augurio è che a cotanto genio i legali di Bocelli gli facciano vedere i sorci verdi" per arrivare a "Creatività + folle concetto 'purché se ne parli' + totale assenza di metriche scientifiche" o "E questo sarebbe ironico?".

La vicenda ha preso così tanto piede che il Sindaco di Bassano del Grappa, Riccardo Poletto, è dovuto entrare nel merito e al Corriere del Veneto ha detto: "E’ del tutto fuori luogo, da persona prima che da sindaco, non lo accetto – osserva – Quel banner lo segnalerò alla Polizia locale, se non è già intervenuta. Ma credo che qualche agente si sarà già munito di codice per capire come muoversi".

Ti potrebbe piacere anche

I più letti