Ritorno al futuro invade i social network, ma è una bufala
Ritorno al futuro invade i social network, ma è una bufala
Società

Ritorno al futuro invade i social network, ma è una bufala

Una foto taroccata ha fatto credere che ieri fosse il giorno dell'atterraggio di Marty McFly

Avete visto in giro Doc e Marty McFly? Ovvero: come creare una bufala per far impazzire i social network. Un buontempone ha fatto circolare uno screenshot tratto, apparentemente, dal film Ritorno al futuro – Parte II (1989), in cui i protagonisti Marty e lo scienziato pazzoide Emmett "Doc" Brown (interpretati da Michael J. Fox e Christopher Lloyd) salivano sulla DeLorean, trasformata in macchina del tempo, e impostavano una data: 27 giugno 2012.
Così su Facebook sono partite migliaia di condivisioni della foto e Twitter si è popolata di cinguettii sul tema. Ma in realtà l'immagine è taroccata, opera di un certo Steve Berry. Il bello è che non è nemmeno la prima volta: già due anni fa qualcuno aveva fatto lo stesso scherzo. Berry ha anche spiegato che voleva proprio ricollegarsi alla prima bufala per promuovere un box set del film, ed è rimasto stupito dalla reazione dei fan. In ogni caso, da ieri Ritorno al futuro è uno dei top trend di Twitter.
Se siete fra quelli che ci sono cascati, o se siete semplicemente curiosi, segnatevi la data corretta in cui ricordare le gesta leggendarie di Marty e Doc: 15 ottobre 2015, il giorno in cui i due, nel film, atterrano nel futuro.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti