Tatuaggi per il compleanno di Harry Potter

Un po' di magia in formato inchiostro e pure gratis? Si può, ma niente Babbani

Redazione

-
 

Il 31 luglio era il compleanno di Harry Potter e un tatuatore di Nashville ha deciso che per l'intera giornata avrebbe offerto gratis ai fan del mago quattrocchi una serie di tatuaggi in tema con la saga. Unica avvertenza, appesa all'ingresso: Niente Babbani. Superato "l'ostacolo", sedici fra ragazze e ragazzi hanno approfittato dell'occasione, scegliendo fra il boccino d'oro del Quidditch, il marchio nero di Lord Voldemort, il Calice di Fuoco e via di questo passo (i disegni tra cui scegliere erano una ventina).
Naturalmente, non è la prima volta che qualcuno utilizza l'inchiostro per disegnare sulla pelle una testimonianza della propria passione per i libri di J. K. Rowling. La gallery ne è testimone.

© Riproduzione Riservata

Commenti