Tattoo Girls: la strategia di Obama

Il presidente USA dice alle figlie: se lo fate voi, lo faccio anche io

Redazione

-
 

Ogni scusa è buona per confezionare una gallery di ragazze sexy e dipinte, ma questa volta il pretesto riguarda niente meno che il presidente degli Stati Uniti Barack Obama. Timoroso che le figlie Malia (14 anni) e Sasha (11) possano cedere alla tentazione del tattoo, lui e la moglie Michelle hanno elaborato un'interessante strategia: parlando con Savannah Guthrie, giornalista di Today, Obama ha svelato di aver comunicato a Malia e Sasha che se si presenteranno con un tatuaggio, allora anche i loro genitori se ne faranno uno, dello stesso tipo e nel medesimo posto. Poi "ci metteremo su YouTube tutti insieme, come una famiglia tatuata. Michelle e io pensiamo che questo possa dissuaderle dall'idea che sia un modo valido di ribellarsi".
C'è quasi da sperare che Malia si presenti alla Casa Bianca con una rosellina sulla natica: il video che ne nascerebbe farebbe più clic di Gangnam Style. In ogni caso, nella nostra gallery ci sono molti altri suggerimenti: guardare per credere.

© Riproduzione Riservata

Commenti