Conigliette di Pasqua

La tradizione di primavera rivisitata in chiave piccante

Giacomo Loquace

-
 

Quella del coniglio pasquale è una tradizione particolarmente diffusa in Germania, negli Usa, in Gran Bretagna e che trae origine dai riti pagani pre-cristiani in cui l'animale (che in realtà aveva fattezze molto più simili alla lepre) simboleggiava la rinascita della natura e la fertilità primaverile. Solo nel XV secolo il sacro si è mischiato con il profano, dando vita al tenero batuffolo che a Pasqua lascia doni per i bambini. In questa gallery giochiamo con il mito, ponendo l'accento su una delle fantasie erotiche più diffuse in campo maschile (Playboy docet): le conigliette sexy.

© Riproduzione Riservata

Commenti