Cheerleader: Baltimore Ravens

La vittoria nel Super Bowl è anche un po' merito loro

Redazione

-
 

Lo scorso 3 febbraio i Baltimore Ravens si sono aggiudicati la 47esima edizione del Super Bowl battendo nel match di New Orleans i San Francisco 49ers. La formazione del Maryland si è così portata a casa il secondo Lombardi Trophy della sua storia dopo quello conquistato nel 2001 a spese dei New York Giants. A margine della partita c'è stato però un piccolo 'giallo': nel team delle 32 cheerleader a seguito dei Ravens, mancava tale Courtney Lenz, amatissima dai fan, ma a quanto pare troppo fuori forma per affrontare il super evento dell'anno. La polemica è stata rapidamente liquidata dalla direzione artistica, che ha sottolineato come gli standard di selezione per la finale fossero assai rigidi. Insomma, come si può notare dalla gallery, la concorrenza era alquanto agguerrita…

© Riproduzione Riservata

Commenti