Festival del cinema di Venezia. Il red carpet della serata d'apertura

Divina la madrina Laura Ranieri in Laguna con camicia bianca dal taglio maschile e lunga gonna nera semi trasparente 

Barbara Pepi

-
 

La madrina Luisa Ranieri ha stupito tutti e al posto del tradizionale nero ha scelto il blu per l'abito bustier indossato sul red carpet della serata d'apertura dell'edizione numero 71 del Festival del Cinema di Venezia . Oltre a lei sulla passerella lagunare divine si sono presentate Emma Stone in verde petrolio con profonda scollatura, Bianca Baldi in Dolce e Gabbana e la modella Lidya Kebede con un bustier nero piumato firmato da Alberta Ferretti. Già nel pomeriggio la Ranieri era apparsa in tutta la sua statuaria bellezza durante il photocall in Laguna dove, bagnata dalle acque veneziane ha posato con camicia bianca e lunga gonna nera dal taglio sofisticato e dalle trasparenze perfette.

© Riproduzione Riservata

Commenti