Rita Fenini

-

Elegante e raffinata, capelli raccolti e trucco leggero, Virginia Raggi, alla prima della stagione lirica dell'Opera di Roma (che si è aperta con “La Damnation de Faust" di Hector Berlioz), per una volta ha conquistato proprio tutti.

In un abito da sera firmato da Guillermo Mariotto per la maison Gattinoni, corsetto stretto e gonna ampia, schiena scoperta e cappa vintage in velluto nero foderata in satin avorio - disegnata da Fernanda Gattinoni e indossata da Anna Magnani a Hollywood nel 1957 - il sindaco di Roma è stata sicuramente la più paparazzata della serata.

Con lei sul red carpet, anche Daniele Frongia, assessore allo Sport e Luca Bergamo, vicesindaco di Roma e assessore alla Cultura.

Presenti alla serata, tra gli altri, anche il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Maria Elena Boschi, il ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini e il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan.

© Riproduzione Riservata

Commenti