Barbara Massaro

-

Portare una taglia 38 significa, per una donna, rappresentare un ideale di bellezza etereo, lontano dalla proporzione aurea del corpo femminile, ma vicino al modello che la moda - nonostante i propositi di stigmatizzare la magrezza a colpi di linee "curvy" - ancora impone.

E così succede che nel giro di un fine settimana intorno al numero 38 si misuri il peso della bellezza.

Sulla cover di Marie Claire Italia, infatti, è stata pubblicata la foto di Marthe Wiggers, 17 anni dei quali probabilmente 16 trascorsi a dieta.

Peso piuma del fashion viene definito "Angelo caduto dal cielo" e col suo viso scarno, la pelle diafana e l'espressione imbronciata macina consensi e cover.

Su Marie Claire appare piuttosto emaciata, in realtà, ma non abbastanza per lasciare le passerelle e concedersi una bistecca. L'immagine della giovane ha fatto infuriare la Rete che ha accusato il magazine di pubblicizzare un modello non sano di bellezza.

Non è d'accordo, però, la direttrice della rivista Antonella Antonelli che difende la scelta della cover di novembre e, tramite una nota, sul sito scrive: "La modella della cover di novembre, come potrete osservare anche all'interno del servizio moda, dove ha le gambe scoperte, è una normale taglia 38 come tante altre.

Vi invito inoltre a guardare la copertina del numero di ottobre che ha come protagonista una modella più adulta e più formosa.

Noi non abbiamo mai creduto in un solo ideale di bellezza femminile, ma al contrario crediamo nella consapevolezza di ogni donna di sentirsi bene nella propria pelle, compresa in una sana taglia 38".

Una normale taglia 38, scrive la direttrice, difendendo ancora una volta quel numero che è di 2 tacche al di sotto della 42, la taglia media di una bella donna in giro per il mondo.

Eppure pare che, talvolta, la 38 non basti. E' successo a Charlie Howard, 23 anni, di professione modella: viso scavato d'ordinanza, gambe chilometriche e sopracciglia alla "Cara Delevingne".

Charlie ha appena perso il lavoro.

La sua agenzia di moda le ha chiesto di perdere altri 3 centimetri sui fianchi per poter continuare a sfilare.

Invece che tornare a casa e cenare a base di sedano e finocchi la giovane ha aperto Instagram e si è sfogata amaramente. "Mi rifiuto - ha detto - di sentirmi in colpa perché non raggiungo i vostri ridicoli e inottenibili standard di bellezza mentre voi state seduti tutto il giorno alla scrivania, divorando torte e biscotti e criticando me e le mie amiche per il nostro aspetto fisico".

E ha poi continuato sbottando: "Più ci costringono a perdere peso e ad essere magre, più i costumisti devono fare i vestiti per adattarli alle nostre dimensioni, e più le ragazze devono dimagrire per entrarci. Non è più l'immagine che ho scelto di rappresentare. Nel caso in cui non lo aveste capito, io sono una donna. Sono un essere umano. Non riesco miracolosamente a tagliare le mie ossa dell'anca in giù, solo per adattarmi a un vestito o per soddisfare le regole di agenzia. Ho combattuto la natura del mio corpo a lungo, ma ho recentemente iniziato ad amarmi".

E dopo un sono f....k ha concluso: "La mia salute mentale e fisica è più importante".


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Yves Saint Laurent: modella troppo magra, spot censurato

In Inghilterra l'ASA ha definito "irresponsabile" la pubblicazione di questa foto

Greta Galassi, la modella italiana alla conquista di Miss Mondo

Viene da Rovereto e a dicembre rappresenterà l'Italia al concorso di bellezza più importante del pianeta

Lapo Elkann, la nuova fiamma è una modella marocchina

Si chiama Hind Sahli, ha 24 anni e sta trascorrendo l'estate accanto al rampollo di casa Agnelli

#MFW: 24 ore con una modella

La nuova fiamma di Cristiano Ronaldo è una modella spagnola

Si chiama Claudia Sanchez e ha 23 anni

Commenti