Barbara Massaro

-

Beni, diritti discografici, cinematografici o editoriali, etichette, foto, tributi, spettacoli dedicati e brand che portano il loro nome.

Sono questi gli elementi che compongono la ricchezza delle star passate all'altro mondo. Forbes ha stilato la classifica dei Paperoni tra i defunti vip di ieri e del passato più remoto e, ancora una volta è Michael Jackson con 170 milioni di dollari d'indotto in 12 mesi a segnare il record dei guadagni delle celebrities morte.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Le donne più ricche del 2015 secondo Forbes

Solo il 14% delle miliardarie in classifica si è fatta da sé, per le altre il patrimonio è frutto di un'eredità

I 10 miliardari senza laurea secondo Forbes

Ecco chi ce l’ha fatta a dispetto della mancanza di un titolo di studio

Le 10 attrici più pagate della tv nel 2015, secondo Forbes

Guida la classifica la bombastica Sofia Vergara seguita da Kaley Cuoco. Ma ci sono molti volti noti: da Ellen Pompeo di Grey's Anatomy a Kerry Washington di Scandal

Gli uomini più ricchi degli Stati Uniti nel 2015 secondo Forbes

Il patrimonio dei 400 paperoni d’America è il più alto della storia

Commenti