Quindici milioni e seicento mila dollari per un programma di conservazione del paesaggio terrestre e a favore di associazioni di tutela contro il cambiamento climatico. E' l'ultimo assegno staccato da Leonardo Di Caprio per la causa ambientale. L'attore conferma così il suo impegno a favore della natura e contro gli abusi dell'uomo nei confronti della Terra.

Non è certo la prima volta che Di Caprio mette volto e portafogli al servizio della causa tanto che Time lo ha nominato personaggio pubblico più influente al mondo sul fronte ambientale.

Leo, dal 1998, dirige la fondazione che porta il suo nome e che si occupa di ecologia. Nel tempo, l'attore ha donato quasi 60 milioni di euro ed è da sempre impegnato nelle campagne di sensibilizzazione per la salvaguardia del pianeta, in particolar modo le specie animali a rischio di estinzione.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti