Barbara Massaro

-

Poco più di mille euro. E' la cifra chiesta da Mister Hamilton, collezionista d'arte di Minneapolis, per vendere una ciocca di capelli appartenuta a Lady Diana e ora disponibile su Amazon.

Incorniciata in un'elegante cornice dorata con tanto di firma facsimile della principessa la ciocca ha scatenato la polemica su internet con l'accusa di speculazione ai danni di Diana.

Per la reliquia sono stati chiesti circa 800 sterline e i possibili acquirenti non mancano anche se l'ombra sulla speculazione sulla memoria di Diana è dietro l'angolo. Qualche tempo fa era stata venduta persino una fetta della torta di matrimonio di Carlo e Diana "stagionata" per 33 anni e un collezionista privato se l'era aggiudicata.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Lady Diana story, come la principessa è diventato un mito

Amori, misteri e astuzie mediatiche di una principessa diversa da tutte le altre

Lady Diana, 15 anni fa la morte della principessa

Il sangue blu non conta più, parola di Kate Middleton ma anche del principato di Monaco, della Spagna e della Scandinavia

Lady Diana, un capitolo ancora aperto

Era il 31 agosto 1997 quando accadde la tragedia. A 16 anni dalla morte della Principessa del Galles, però, qualcuno parla ancora di cospirazione

Commenti