Barbara Massaro

-

Solo ieri mattina Alessandro Cerciello aveva postato sul suo seguitissimo profilo Facebook una foto che lo ritraeva sorridente vicino alle studentesse di fine corso della sua Accademia di trucco a Casalnuovo. Dopo quella foto Cerciello, tra i make up artist più quotati del momento, non si è sentito bene, ha voluto andare a casa e lì è stato ucciso, a soli 38 anni, da un infarto. Una morte che ha colto di sorpresa tutti sebbene Alessandro soffrisse di problemi di cuore.

A Napoli Cerciello era molto famoso e la sua Accademia frequentata da coloro che volevano provare a sfondare nel mondo dello spettacolo.

Alessandro aveva lavorato per la telvisione e la moda ed era molto famoso nell'ambiente. Su Facebook da ieri si susseguono i messaggi di cordoglio per questo giovane scomparso troppo presto.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Make Up Master, da oggi su La5 il primo talent-tutorial sul trucco

Due le squadre in gara, composte da cinque make up artist l'una: in premio un corso da make up presso la Maison Dior a Parigi

Il mondo del make up ha il suo primo testimonial uomo

Si chiama Manny Gutierrez ed è il nuovo volto di uno dei brand più famosi al mondo

Kim Kardashian utilizza il make up proprio ovunque

La regina dei reality in occasioni speciali si fa truccare persino le parti intime

Commenti