Caduto dalle scale a gambe all'aria mentre cercava di portare al piano di sopra una montagna di cose. Difficile immaginare un'immagine meno sexy per Brad Pitt, uomo che sul suo machismo (e bravura) ha costruito una lunga carriera. Eppure pare che dietro al livido su un occhio con il quale il protagonista di Troy si è presentato di recente non ci sia una scazzottata alla Fight club o una fuga alla Ocean Eleven, ma un banale incidente domestico. 

Brad, durante un evento benefico a Los Angeles, ha spiegato di essere scivolato di notte mentre cercava di raggiungere la camera da letto in ciabatte e pigiama e di aver avuto le mani così ingombre di cianfrusaglie dei suoi figli da non essere stato capace di ammortizzare il contatto tra lo scalino di casa e il suo occhio.

Cose che capitano quando si è padre di sei figli e si deve combattere con palloni, vestiti abbandonati, skateboard fuori posto e giocattoli vari; ma se a cadere è un mito come Brad pensare alla caduta del mito dell'uomo che non deve chiedere mai è un attimo.

A soccorrerlo ci ha pensato la sua Angelina che lo ha medicato ed aiutato, mentre la ciurma di mini-Pitt se la rideva della grossa.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti