Periodo difficile per le finanze di Johnny Depp. L'attore, consapevole di essere in procinto di affrontare forse uno dei divorzi più costosi di sempre, sta facendo di tutto per riempire il porcellino il più possibile.

Dopo aver messo all'asta la sua preziosa collezione di Basquiat ora ha deciso di vendere, come spiega Casa.it, anche la casa che possedeva a Venezia. Si tratta di palazzo Donà, situato nel sestiere di Santa Croce tra Ca’ Corner della Regina e Ca’ Pesaro affacciato sul canal Grande.

Il prezzo di vendita è di 10 milioni di euro per complessivi 700 metri quadrati. La dimora è dotata di ascensore, grandi saloni, sette camere da letto e ben nove bagni. I soffitti sono affrescati, con travi a vista, e sono inclusi anche degli attracchi barca privati. Depp, che non ha mai vissuto lì, ha comprato il palazzetto nel 2010 quando si trovava in Laguna per girare The Tourist.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti