Barbara Massaro

-

Ancora una volta Hugh Jackman è apparso su Instagram con un vistoso cerotto sul naso, medicazione subita in seguito al quinto intervento al naso in poco più di due anni.

Era il 2013 quando a Wolverine è stato diagnosticato per la prima volta un carcinoma al naso conseguenza, forse, di una prolungata esposizione al sole senza creme solari.

Allora l'attore australiano aveva dichiarato a The Guardian: "Probabilmente ne avrò molti altri e non è raro per un Aussie che non si ricorda che gli sia mai stato detto di mettersi la crema solare".

L'80% dei tumori alla pelle è dello stesso tipo di quello venuto al divo e se diagnosticato e curato per tempo guarisce. Da tre anni, però, Jackman si è fatto testimonial vivente della battaglia per la sensibilizzazione all'uso delle creme protettive.

"Questo è un esempio di quello che succede quando non si usano le creme solari - scrive ora Hugh sul proprio profilo social dopo l'intervento numero 5 - Carcinoma a cellule basali. La forma più lieve di tumore, ma comunque una cosa seria. Per favore usate le creme solari e fate check up regolari".

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Wolverine - L'immortale, la battaglia interiore di Hugh Jackman - Video in anteprima

Hugh Jackman: "Ho un tumore alla pelle"

L'attore dà la brutta notizia ai fans via Instagram

Hugh Jackman, secondo intervento per il cancro alla pelle

E' tornato il carcinoma al volto che aveva colpito l'attore nel 2013. E ora il protagonista di "Les Miserables" lancia un appello

Hugh Jackman: quarto cancro in 18 mesi

Non c'è pace per la pelle dell'attore il quale, oltre ad aver lanciato una linea di protezioni solari, ha imparato a convivere con questo male

Commenti