People

Hugh Jackman: quarto cancro in 18 mesi

Non c'è pace per la pelle dell'attore il quale, oltre ad aver lanciato una linea di protezioni solari, ha imparato a convivere con questo male

All'inizio sembrava solo un graffio, uno dei tanti che Hugh Jackman, da 17 anni il Volverine del grande schermo, ha collezionato a causa della convivenza forzata con gli artigli del suo personaggio Marvel. Poi, però, è stato convinto ad andare a farsi vedere per capire meglio perchè quella piccola ferita sul naso proprio non si decideva a rimanginarsi.

E' stato così che, nel 2013, Jackman ha scoperto di essere malato di cancro. Da allora l'attore è stato operato 4 volte: 3 al naso e 1 alla spalla.

"È sempre uno shock sentire la parola cancro - ha spiegato di recente - Per un australiano è una cosa molto comune. Sono cresciuto senza mai mettere la protezione solare e quindi ero un ottimo candidato per questa malattia".


 

Si tratta, ha raccontato di "Carcinoma basocellulare che è il cancro alla pelle che si desidera avere, quando si scopre di averne uno. Sai che crescerà, ma devi solo rimuoverlo".

Un calvario, il suo, che va avanti da 18 mesi e che l'ha costretto a rallentare con il lavoro per dedicarsi a se stesso. Nel frattempo ha lanciato una linea di protezioni solari dedicate ai bambini che si chiama Sun Difesa ed è attivo sul fronte della sensibilizzazione all'opinione pubblica sui danni che il sole causa alla pelle

"Mi sottopongo a controlli ogni tre mesi, per me ormai è la normalità - ha concluso - E il medico mi dice che se questa è la mia croce da sopportare nella vita, posso ritenermi fortunato".

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti