Barbara Massaro

-

Bionda, occhi azzurri, sfila in passerella, ma non è una modella come tutte: si chiama Hayley Hasselhoff, è la figlia del Supercar David ed è un'orgogliosa taglia 48. Lei, come tante colleghe, sta sdoganando il prototipo di modella curvy in passerella.

Se prima coloro che superavano la 36-38 erano tagliate fuori dall'Olimpo della moda, ora, a piccoli passi, le donne morbide non vengono più vissute virus da combattere, ma come risorsa di bellezza.

Che qualcosa stia cambiando nel fashion e lo testimoniano lavori come il docu-film realizzato dalla Hasselhoff, 23 anni, dal titolo Straight/Curve in uscita nel 2016. Riguarderà proprio le modelle, definite, rassicuranti: coloro che passeggiando sulla pedana appaiono normali donne e non alieni scheletri dalle forme eteree.

Hayley sfila da quando ha 14 anni e vanta contratti con famose agenzie come la Ford Models perchè, sostiene lei, l'eleganza non si misura in chili o in centimetri.

La giovane ha tutte le intenzioni di farsi paladina delle pari opportunità delle modelle curvy in passerella e per farlo ha chiesto ed ottenuto la solidarietà di altre formose colleghe.

Candice Huffine, in primo luogo, i 90 chili del calendario Pirelli, e poi Tess Holliday, taglia 52, 130 chili orgogliosi di donnone dai lineamenti affascinanti ma anche l'italiana Tanya Gervasi che si ritiene una "Gastromodel".

Insomma intorno alla ridefinizione di canoni di bellezza in continua mutazione ruotano storie di ragazze che credono in se stesse, che vogliono affermarsi e che rifiutano di scendere a compromessi con un'eleganza omologante e con l'assenza di quelle forme ontologicamente femminili.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Modelle curvy, non c'è solo Kate Upton

Da Ashley Graham a Robyn Lawley: bellezza e magrezza non fanno sempre rima

Curvy Pride, l'orgoglio delle donne formose a Bologna

Si è svolta la seconda edizione della manifestazione delle donne orgogliose del proprio corpo

Curvy e provocante: Amber Rose

La modella tatuatissima, che ha un debole per i rapper

Calendario Pirelli 2015, da Adriana Lima alla curvy Candice Huffine

Le sensuali Calendar Girls protagoniste degli scatti di Steven Meisel per la 42esima edizione del mitico The Cal

Curvy, gli uomini le preferiscono così

Otto maschi su dieci ammettono di trovare molto più intrigante una donna formosa rispetto ad una pelle e ossa

La campagna #droptheplus per eliminare il concetto di "Curvy"

E' stata lanciata dall'indossatrice Stefania Ferrario, stanca di essere considerata "oversize", ma orgogliosa di fare la"modella"

Lara Croft e le altre: le eroine diventano "curvy" (o normali?)

Come sarebbero le eroine di fumetti e videogiochi con qualche chilo in più? Ecco il progetto realizzato da Bulimia.com

Josh Ostrovsky, il primo modello curvy della storia

Outsider dei social network sfilerà alla fashion week di New York

Commenti