Secondo il Principe Harry sono semplicemente "Stupidi"; per Jennifer Aniston ce ne sono già abbastanza in Rete mentre Emma Watson ai selfie con i fan dice no per non mettere in pericolo la propria sicurezza.

Il no di Emma Watson

"Fermatemi e parliamo anche per due ore di Harry Potter - dice l'attrice - ma non chiedetemi un selfie". Secondo Emma i suoi ammiratori, mettendo in Rete in tempo reale le foto, permettono a malintenzionati e paparazzi di geolocalizzarla immediatamente e questo è pericoloso per se stessa e per la sua riservatezza.

LEGGI ANCHE "La risposta di Emma Watson alle polemiche sul topless"


LEGGI ANCHE: "Justin Bieber e la rivolta contro i selfie"

Lo ha spiegato di recente unendosi alla schiera di coloro che proprio a fare la duke face davanti allo smartphone con il fan di turno non ce la fanno.

Justin Bieber docet

Justin Bieber, da tempo, ha mostrato disprezzo verso l'entusiasmo degli ammiratori e cammina, sguardo basso, ignorando tutto e tutti.

L'attore e modello Theo James aveva dichiarato che lui quando incontra un fan preferisce fermarsi a bere un caffè con lui che concedergli un selfie. Anna Wintour, così come Karl Lagerfeld, non hanno tempo da perdere con simili inezie, mentre Miley Cyrus aveva ammesso: "Sono sempre imbarazzata davanti agli smartphone dei miei ammiratori. È la verità. A volte caccio la lingua, perché non so che altro fare"

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti