Barbara Massaro

-

"La mia relazione con questo film riguarda il mio privato, perchè sono omosessuale e, quando vedi due esseri umani trattati come inferiori per via delle loro preferenze sessuali e poi senti dire che il loro amore non è valido, allora provi una sensazione veramente straziante". Parola dell'attrice Ellen Page, protagonista, con Julianne Moore, di Freeheld Amore giustizia uguaglianza, una storia d'amore e uguagllianza che tocca da vicino la Page che, più di un anno fa, ha fatto coming out dichiarando la propria omosessualità.

Si tratta della vicenda, ispirata ad una storia vera, di una poliziotta del New Jersey (Moore) malata di cancro ai polmoni che lotta fino alla fine dei propri giorni perchè alla sua compagna (Page) venga ricosciuta la sua pensione.

"Il cammino per i diritti civili è ancora lungo - ha raccontato Ellen che poi ha aggiunto - Spero che questa storia mostri con chiarezza l'impatto che la discriminazione può avere sulla vita di una persona. Le cose non sono poi così diverse dal passato, ci sono ancora 32 Stati in cui si rischia il licenziamento se si fa parte di una comunità gay".

Discriminazioni, paure e rancori fanno male, secondo Page, prima di tutto da un punto di vista umano. Da quando l'attrice ha deciso di fare coming out la sua vita è cambiata e, ora, è orgogliosa paladina dei diritti degli omosessuali. "Prima ero molto chiusa - ha ammesso l'attrice -  triste, e poco ispirata, sentivo forti i timori comuni a tutti gli attori gay, quelli cioè di essere emarginati da Hollywood, di trovare difficoltà nel lavoro.

Il coming out ha avuto un grande impatto sul mio essere attrice, mi sono sentita finalmente libera di esprimermi. In questo senso le storie come quella di Laurel e Stacie sono uno stimolo importante, rappresentano l'esempio da seguire. Credo sia fondamentale avere qualcuno, anche giovane, in cui identificarsi. So di essere stata d'aiuto per molte persone che, in quanto gay, vivevano come recluse".  

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Freeheld, Julianne Moore ed Ellen Page compagne di vita e lotta - Trailer

Il film racconta la storia vera di Laurel Hester e la sua battaglia legale perché i suoi benefit pensionistici siano riconosciuti alla sua partner

Commenti