E' l'indiana Manushi Chhilar Miss Mondo 2017
People

Chi è Miss Mondo 2017, la reginetta che vuole diventare medico

Si chiama Manushi Chhilar, è indiana e sogna un futuro per niente glamour

Non chiamatela "reginetta di bellezza". Manushi Chhilar, neo eletta Miss Mondo 2017 , è quanto di più lontano possa esistere dallo stereotipo della concorrente dei concorsi di bellezza. Venti anni, mora, occhi scuri e un sorriso perfetto Manushi è una studentessa di medicina, figlia di due professori e profondamente impegnata per la lotta ai diritti civili per le donne indiane.

Miss rivoluzione

Prima Miss indiana eletta da 17 anni a questa parte (l'ultima era stata Priyanka Chopra che poi sarebbe diventata interprete della fortunata serie tv Quantico) Manushi, nella notte, durante la festa che si è svolta nella celebre località balneare cinese Sanya, ha avuto la meglio sulla messicana Andrea Meza e sulla britannica Stephanie Hill arrivata terza.

 

Il trionfo dell'aspirante medico è un segnale importante da tanti punti di vista. In primo luogo lo è per lo Stato di Haryana dal quale la Miss arriva perché si tratta di una zona dove l'infanticidio femminile è ancora altissimo rappresentando una vera emergenza. 

Manushi è la testimone di una nuova generazione di giovani donne emancipate pronte a sdoganarsi dalle antiche regole rurali dell'India.

Una vittoria per l'India

"Questa vittoria è per te India" a twittato Manushi a fine concorso ringraziando quei genitori illuminati che l'hanno fatta studiare. Per questo la modella non sogna un futuro a Bollywood, ma in sala operatoria visto che, dopo la laurea in medicina, intende specializzarsi in cardio-chirurgia.

Non solo: Miss Mondo ha già dichiarato che con i guadagni derivati dalla vittoria del concorso intende aprire un ospedale per bambini poveri nelle zone rurali del suo Paese.

Idee chiare per il futuro

Il fatto che questa giovane katerpillar per i diritti faccia sul serio lo si è già capito visto che Chhilar ha appena avviato un programma per l'educazione all'igiene personale per le donne indiane delle zone rurali.

"Voglio usare la visibilità che mi arriverà dopo il concorso per fare del bene" ha detto questa Miss regina sì di bellezza, ma soprattutto di bontà.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti