Barbara Massaro

-

E' stata una lunga battaglia quella di René Angélil contro al cancro, ma alla fine, il marito di Céline Dion non ce l'ha fatta. Uno scarno comunicato stampa ha fatto sapere: "René Angélil è morto questa mattina nella sua casa di Las Vegas, dopo una lunga e coraggiosa lotta contro il cancro".

Ad Angélil era stato diagnosticato un primo cancro alla gola nel 1999 e allora lo aveva sconfitto, ma il male si era ripresentato nel 2015 come la stessa Dion aveva spiegato in un'intervista. Per stare vicino al marito, manager e mentore Céline si era presa un anno sabbato, ma è stato tutto inutile. A 73 anni Renè ha perso la sua battaglia. 

I due si erano conosciuti nel 1980 quando Céline aveva solo 12 anni e Angélil a 38 anni divenne il suo manager. Un sodalizio umano ed artistico che è durato tutta la vita.

Nel 1994 sono state celebrate le nozze in Canada, patria di Céline, e nel corso della loro unione hanno avuto tre figli: René-Charles di 14 anni e i gemelli Nelson ed Eddy di 5 anni.

Il Colosseum del Caesar Palace a Las Vegas dove la cantante avrebbe dovuto esibirsi il prossimo fine settimana ha reso omaggio alla personalità di Angélil con una gigantografia dell'uomo appesa fuori dal locale e una locandina che spiegava le ragioni della cancellazione dello spettacolo di Céline con le condoglianze alla vedova e ai figli.

© Riproduzione Riservata

Commenti