People

Blue Ivy Carter social star ai Grammy Awards

Pieno di like per la figlia di Jay Z e Beyoncé in prima fila alla cerimonia con modi da vera diva

Blue Ivy Carter con mamma Beyoncé e papà Jay-Z

Barbara Massaro

-

Quando si è la figlia di Beyoncé e Jay Z non ci si può aspettare nulla di meno di sedere in prima fila alla cerimonia dei Grammy e infatti Blue Ivy Carter si trovava proprio lì. Attenta e in prima fila tra mamma e papà.

Blue Ivy ai Grammy 

La primogenita di Queen Bey e del super produttore Jay Z pare sentirsi a suo agio tra le celebrità e infatti ha seguito lo show con estrema attenzione.

Di bianco vestita con tanto di tacchi che ricordavano quelli di Suri Cruise dei tempi migliori Blue Ivy ha visto succedersi sul palco i suoi beniamini e ha persino bacchettato i genitori rei di applaudire con troppo entusiasmo.


 

Una baby star sui social network

La bimba, a soli sei anni, dimostra di avere un piglio da vera diva e sui social è già una star. Su Instagram conta 127.000 follower e ogni momento della sua vita viene postato in rete attirando migliaia di like.

Sempre vestita alla moda Blue Ivy è una delle baby influencer più quotate del momento, ma non è di certo l'unica bambina a essere star dei social network.

Tra le ultime arrivate su Instagram c'è la piccola Olympia, la bimba di Serena Williams, ma anche i figli di Kim Kardashian e Kanye West che sono diventati social star mentre erano ancora nella pancia della loro madre.

Per saperne di più:

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Beyoncé diventa materia scolastica

L'Università di Copenaghen ha organizzato un corso per studiare l'influenza della cantante nello sviluppo del femminismo nero contemporaneo

Beyoncé vuole comprare una squadra di basket

Si tratta dei Houston Rockets, squadra texana che arriva dalla terra d'origine della cantante

Beyoncé: con la prima foto dei gemelli non ha rivali

La pop star, con questa immagine, entra nella storia delle foto più belle di sempre dei bebè vip da copertina scalzando i gemelli Jolie-Pitt

Ecco perché Beyoncé e Jay Z hanno registrato i nomi dei gemelli

Rumi e Sir sono già un marchio esclusivo e ogni utilizzo dei nomi dei bambini frutterà denaro per la famiglia Carter

Commenti