People

All'asta il guardaroba di Audrey Hepburn

Da Christie's sarà possibile acquistare gli abiti dell'attrice diventati capi repertorio di stile della moda classica

Audrey Hepburn

Barbara Massaro

-

Sono oltre 500 i lotti che, a partire da domani, saranno messi all'asta online da Christie's. Si tratta di oggetti, vestiti e memorabilia che sono appartenuti a Audrey Hepburn.

Un'occasione unica

A quasi 25 anni dalla scomparsa della diva i figli dell'attrice (Luca Dotti nato dal matrimonio con lo psichiatra italiano Andrea DottiSean Hepburn Ferrer frutto dell'amore tra la Hepburn e il collega l'attore Mel Ferrer) hanno deciso di mettere a disposizione degli estimatori quasi tutto il guardaroba dell'attrice più testi autografi, appunti fotografie e lettere.

La data da fissare sul calendario è il 19 settembre quando sarà possibile iniziare a sfidarsi a colpi di rilanci per accaparrarsi i pezzi iconici di una delle anti-dive più amate di sempre.

 

"Ci piace pensare a quest’asta come un’occasione veramente democratica" hanno dichiarato i figli dell'attrice scomparsa nel 1993 che hanno deciso di tenere per sé solo pochi cimeli della madre. Lo stop all'asta online avverrà il 3 ottobre, mentre il 27 settembre nella sede londinese di Christie's, in King Street, sarà possibile osservare dal vivo i pezzi più preziosi della collezione (come il famoso trench Burberry di Colazione da Tiffany o le ballerine indossate in Cenerentola a Parigi).

Lo stile Hepburn

Per gli amanti della storia della moda l'asta del guardaroba di Audrey Hepburn rappresenta l'occasione per toccare con mano alcuni dei capi che hanno segnato un'epoca.

In un periodo in cui l'ideale estetico hollywoodiano veniva rappresentato dai corpi sinuosi sul modello di quello di Marilyn Monroe, la Hapburn ha rotto elegantemente gli schemi trovando il suo spazio in un mondo di pin up: cappotti lunghi, gonne a ruota e scolli montanti sono entrati nel repertorio pret-a-porter delle donne sedotte da quel suo modo di vestire semplice e impeccabile, personalizzato eppure universale.

Lei più di altre ha lasciato il segno nella storia della moda segnando il passo dallo sfarzo hollywoodiano e incarnando la massima di Coco Chanel secondo cui "La moda passa, ma lo stile resta" e chi meglio di Audrey Hepburn rappresenta l'ideale di stile easy chic.

Per saperne di più:


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Audrey Hepburn ritorna, digitalizzata in una pubblicità - Video

Audrey Hepburn in un nuovo spot in stile Vacanze romane, per il marchio inglese di cioccolato Galaxy

Vent'anni senza Audrey Hepburn, icona di stile

Una galleria di immagini in memoria dell'attrice di origine belga, regina di fascino ed eleganza, scomparsa il 20 gennaio 1993

Commenti