Società

Da Reese Whiterspoon a Hugh Grant, i crimini delle star

Ma anche la Lohan, Paris Hilton, Christina Aguilera e Robert Downey Jr, quando gli eccessi costano le manette

Il soggiorno dietro le sbarre sembra essere all'ordine del giorno nel mondo dello showbiz. L'arresto di Reese Whiterspoon è solo uno degli ultimi episodi che hanno visto insieme star e manette, ma di sicuro la sua recidività le vale la pole position nella classifica dei bad vip. L'attrice però è in buona compagnia, perché come lei in gattabuia sono passati anche Linsday Lohan, Paris Hilton, Robert Downey Jr., Hugh Grant, Eminem, Christina Aguilera e Courtney Love. Certo, la gravità dei reati non è sempre la stessa, ma il risultato sì. Nelle gallery troverete i dettagli sulle loro bravate.

Kevin Winter/Getty Images

Eminem è stato arrestato nel 2000 in seguito a una rissa, con l'accusa di possesso illecito di arma da fuoco. Lo scontro è avvenuto nel parcheggio dell'Hot Rocks Café di Warren, alla periferia di Detroit. Mentre era lì con la moglie, alcuni clienti del caffè, riconosciuto il rapper, si sono avvicinati per chiedergli l'autografo di rito. A quel punto è scoppiata una rissa che ha visto coinvolti alcuni avventori e la security del locale, la quale ha chiamato la polizia dopo aver visto cadere a terra una pistola. Intervenuti sul posto per sedare il tumulto, gli agenti hanno tratto in arresto quattro persone, tra cui il cantante.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti