Società

Da Reese Whiterspoon a Hugh Grant, i crimini delle star

Ma anche la Lohan, Paris Hilton, Christina Aguilera e Robert Downey Jr, quando gli eccessi costano le manette

Il soggiorno dietro le sbarre sembra essere all'ordine del giorno nel mondo dello showbiz. L'arresto di Reese Whiterspoon è solo uno degli ultimi episodi che hanno visto insieme star e manette, ma di sicuro la sua recidività le vale la pole position nella classifica dei bad vip. L'attrice però è in buona compagnia, perché come lei in gattabuia sono passati anche Linsday Lohan, Paris Hilton, Robert Downey Jr., Hugh Grant, Eminem, Christina Aguilera e Courtney Love. Certo, la gravità dei reati non è sempre la stessa, ma il risultato sì. Nelle gallery troverete i dettagli sulle loro bravate.

Paul Drinkwater/NBC via Getty Images

Robert Downey Jr. ha un passato segnato da una forte relazione con la droga. Il suo primo arresto risale al 1996, quando viene fermato per guida in stato di ebbrezza e possesso di eroina. Da questo momento in poi sono numerosi i suoi soggiorni in carcere e i tentativi di disintossicazione, spesso risolti in fughe dai centri dove era ricoverato. Sul set di In Dreams viene seguito da una scorta di poliziotti che, a fine giornata, lo riportano in prigione. Nel 2002 un giudice ha accertato che l'attore aveva trascorso più di 14 mesi lontano dalle droghe e da quel momento non ci sono stati più incidenti pubblici

Ti potrebbe piacere anche

I più letti