Parigi in passerella: Chanel e Saint Laurent

Lusso in passerella per Chanel e grunge dominante per Saint Laurent. Fedele alla maison della doppia "C" Karl Lagerfeld,  eccessivo Hedi Slimane, che non segue la consueta eleganza di Ysl

Rita Fenini

-
 

Sfilano intorno a un giganteso mappamondo le modelle di Chanel, con completi in tessuto bouclé e gonne corte che mettono le gambe in primo piano. Più simili a ragazzine grunge che acquistano i propri abiti in un mercatino dell’usato quelle di Saint Laurent, per questa stagione molto lontano dalle linee della storica maison... Così ha voluto Hedi Slimane, il nuovo direttore creativo di Ysl

© Riproduzione Riservata

Commenti