Il regista di "Moonlight" Barry Jenkins e lo scenografo Tarell Alvin McCraney indossano la spilletta in difesa dei diritti civili e contro la politica di Donald Trump
ROBYN BECK/AFP/Getty Images
Il regista di "Moonlight" Barry Jenkins e lo scenografo Tarell Alvin McCraney indossano la spilletta in difesa dei diritti civili e contro la politica di Donald Trump
Società

Oscar 2017, le celebrity con la spilla anti Trump

Sul red carpet in tanti hanno indossato un fiocco azzurro in difesa e tutela dei diritti civili messi il dubbio dal neo-Presidente

Tra paillettes, abiti lunghi, gioielli preziosi, smoking e lustini sul bavero di molte delle giacche che sono state indossate durante la notte degli Oscar 2017 si sono notati dei fiocchi azzurri con l'acronimo ACLU. Si tratta di un'associazione per i diritti civili impegnata in prima linea nella lotta alla politica di Donald Trump.

LEGGI ANCHE: "Oscar 2017: miglior film a Moonlight, beffato La, la land"

LEGGI ANCHE: "Oscar 2017: il video del clamoroso errore"

LEGGI ANCHE: "Oscar 2017: i nostri vincitori"

Diverse le star che hanno voluto manifestare il dissenso verso il nuovo Presidente portando la spilletta fin sul palco della notte più glamour dell'anno.

Primo tra tutti il regista premio Oscar per Moonlight Barry Jenkins, seguito dalla top model Karlie Kloss e dall'attrice Ruth Negga. L'attore Lin-Manuel Mirandacon l'ha anche fatta indossare alla madre che lo ha accompagnato a quello che forse è stato il momento più importante della sua carriera.

ROBYN BECK/AFP/Getty Images
Il regista di "Moonlight" Barry Jenkins e lo scenografo Tarell Alvin McCraney indossano la spilletta in difesa dei diritti civili e contro la politica di Donald Trump
Ti potrebbe piacere anche

I più letti