"Io non sono bella": su Youtube il video delle donne contro gli stereotipi
Youtube - Foto da video
"Io non sono bella": su Youtube il video delle donne contro gli stereotipi
Società

"Io non sono bella": su Youtube il video delle donne contro gli stereotipi

Arriva dalla Germania l'iniziativa di 30 videomaker per dire basta ai commenti sull'estetica femminile

"Siamo donne, oltre le gambe c'è di più", cantava 23 anni fa Sabrina Salerno al Festival di Sanremo; ma anche se cambi decade e regione geografica sembra che non sia mai sufficiente il numero di volte in cui questo basilare concetto va ripetuto.

Dalla presa di coscienza della superficialità sessista nel giudicare l'estetica muliebre parte il progetto promosso da Youtube (e che sta avendo un buon riscontro in Germania)  "Ich bin #nichtschön", che in tedesco significa "Io non sono bella", video realizzato da 30  videomaker di Youtube che vivono a Berlino.

Le ragazze si sono accorte che, qualunque fosse il contenuto del video postato su Youtube i commenti degli utenti riguardavano sempre e comunque l'estetica femminile e, stufe, hanno deciso di dire basta a modo loro.

"Io non sono bella", ripetono allora nella video denuncia promossa dall'artista berlinese Marie Meimberg, "Ma sono tante altre cose..."

Una carrellata di 30 aggettivi che vanno dal "Creativa" all'"ottimista", dal "Solare" all'"Orientale".

Trenta giovani donne che ci hanno messo la faccia e si sono spese in questo minuto e quarantasei di clip intelligente e sottile che pone l'accento sulla carenza di fantasia del commentatore medio della Rete teso tra il bar sport e il qualunquismo, tra "Io so tutto e voi non avete capito niente" e il "E chi se ne frega di quello che avete detto-fatto-scritto-postato".

Dicono le ragazze: "Le donne su Youtube fanno le cose più diverse, ma i commenti spesso riguardano solo il fatto se siano belle o meno. Ma questo non conta, non sempre. E noi non siamo sempre belle, perchè dovremmo essere sempre così? Non importa ciò che facciamo, ma solo che tutto sia bello. Chi ha determinato che conti solo ciò che è bello?"

E a conclusione lo slogan recita: "Io sono fantastica, non bella!"

Ti potrebbe piacere anche

I più letti