"Non sono io troppo magra, siete voi che siete obesi"; "Ho rifatto solo le labbra"; "Le persone cui non piaccio o sono donne invidiose o sono gay". Sono le ultime massime firmate da Nina Moric che, tra Facebook e Instagram, non risparmia commenti al vetriolo rispondendo a volte a tono a volte fuori misura ai tanti haters che non la lasciano mai sola.

Crociata anti-grasso

Ad esempio, dopo aver pubblicato una foto in cui appare scheletrica dopo un allenamento in palestra, Nina ha sottolineato di piacersi così e di non ritenersi troppo magra, anzi. "Siete voi che siete obesi" aggiunge senza mezzi toni e poi, a una ragazza che le faceva notare come fosse più bella 20 anni fa, ha risposto: "Far notare a una donna di 40 anni che era meglio a 20 non è molto delicato e tu non sarai meglio di me alla mia età".

Ritocchino sì, ritocchino no

Il fulcro del dibattito dell'agorà di Nina ruota spesso intorno alla dose di botox introdotto nel corpo della modella croata. "Mi sono ritoccata solo le labbra - ha detto l'ex signora Corona - il resto del corpo non l'ho mai toccato, se lo avessi fatto non avrei problemi ad ammetterlo".

LEGGI ANCHE: "Nina Moric attacca Fabrizio Corona"

LEGGI ANCHE: "Nina Moric e Luigi Maria Favoloso presto sposi?"

Intanto Nina continua a provocare e, dopo aver dichiarato di essere pronta a scendere in campo accanto all'ultra destra di Casa Pound, si muove sui social da leader in pectore sentenziando tanto di immigrazione quanto di Chiesa; tanto di botulino quanto di tatuaggi in maniera tutt'altro che accomodante.

Tra una foto di nudo e un primissimo piano la Moric prosegue la sua relazione con Luigi Maria Favoloso e tatua il nome del figlio Carlos sotto quel cuore sulla spalla che un tempo era stato di Fabrizio Corona.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti