Warner Bros. Entertainment Italia
Società

Monica Bellucci: "Chi ha detto che sono single?"

L'ultima vera diva italiana si gode la vita sapendo quali sono le sue priorità

"Ho voglia di assaporare la vita, mi piace ancora molto mangiare, bere e fare l'amore: questa per me è la bellezza, il resto sono solo dettagli che ognuno aggiusta come vuole. Dimagrisci, ingrassi, mezza ruga: tutte stupidaggini".

Parola di Monica Bellucci che a GQ ha raccontato la filosofia della sua vita da cinquantenne. Dopo la separazione da Vincent Cassel e il ruolo da Bond Girl nell'ultimo 007 - Spectre - di prossima uscita, Monica pare godersi una seconda giovinezza fatta di piacere e leggerezza, di consapevolezza e sex appeal e di quelle libertà fisiche, sentimentali e umane che una vita da modella ed attrice fino ad ora non le aveva permesso di concedersi.

Anche a proposito della fine del suo matrimonio con Cassel Monica pare piuttosto serena asserendo: "Quando ci si lascia non è mai colpa di una sola cosa o di una sola persona. C’è qualcosa che si interrompe, che non esiste più. E’ un cammino diverso che gli individui intraprendono e che porta a prendere decisioni a volte dolorose e traumatiche, per continuare a crescere".

Crescere, dunque, e proseguire il cammino sulle proprie gambe è essenziale anche se non è detto che il percorso vada continuato da soli. Monica, ad esempio, non pare intenzionata a tirare i remi in barca arrendendosi ad una vita da donna divorziata. La Bellucci, infatti, alla domanda sul come sia la vita da single risponde sibillina: "Chi le ha detto che sono single?"

Ti potrebbe piacere anche