Società

Mondiali, ecco i menù (più originali) richiesti dalle Nazionali

Dalla Bosnia, che si era portata lo chef di Angelina Jolie e Brad Pitt, all'Italia per la quale era stato chiesto di non servire aglio e cipolla

A raccogliere tutte le bizzarrie delle Nazionali impegnate ai Mondiali del Brasile è stato il giornale Fohla De S.Paulo .

Getty Images

Non poteva mancare, per la Nazionale brasiliana, il classico churrasco, a base di galletto e polenta. Spazio poi a riso e feijoada, ma non nel giorno delle partite, perché più difficile da digerire. I padroni di casa hanno anche ottenuto di fare richieste particolari, come il frango, ovvero un pollo impanato, fritto e servito con formaggio e pomodoro. 

Ti potrebbe piacere anche

I più letti