Da Diavolita ad Alice (nel paese delle meraviglie)

Alla presentazione del suo nuovo sito web, Melita Toniolo, svela i suoi progetti futuri tra tecnologia e famiglia

Un'immagine tratta dal nuovo sito web della bella Melita Toniolo

Alessia Sironi

-

Basta Diavolite provocanti strizzate in tutine di lattice rosso, Melita Toniolo si trasforma, e non per questioni di copione, in un’ingenua e dolce Alice in Wonderland per lanciare il suo nuovo sito web. Sì, perché Melita si è un po’ stancata di essere sempre e solo considerata ‘quella con un corpo da sballo’. Oggi, pur non rinnegando nulla del suo passato “perché se sono qui ora è per tutto ciò che c’è stato prima”, vuole dare un’impronta diversa alla sua vita e cercare di realizzare quei sogni rimasti per troppo tempo nel cassetto e che la farebbero sentire davvero realizzata. Ma non pensa ancora a mettere su famiglia. Anche se è ufficialmente fidanzata da maggio…con un comico del quale non vuole però rivelare il nome! “Tanto lo scoprirete presto”, dice, “perché è una cosa seria”.

Allora sei pronta per mettere su famiglia!

Ma no. E’ troppo presto, non esageriamo…

Parliamo del tuo nuovo progetto web: perché hai scelto proprio Alice nel Paese delle Meraviglie come tema del tuo sito?

Io mi sento da sempre un po’ Alice.  E ci tenevo a far conoscere alla gente anche questo lato del mio carattere che solitamente non si vede perché quello che tutti notano è il mio lato sexy. Attenzione, va bene anche quello, non rinnego nulla io, altrimenti non avrei fatto la modella né tantomeno sfilato o posato in intimo. Quello che voglio dire è che in Melita c’è molto di più.

Cosa ci dobbiamo aspettare dal nuovo sito?

Sul www.melitatoniolo.com si potranno trovare tante sorprese oltre che il mio lavoro di fotomodella degli ultimi sette anni con le copertine e le interviste più importanti apparse sui giornali, i cataloghi, le pubblicità e i video. Insomma il sito internet sarà il mio lato ufficiale, quello professionale mentre  sarà il mio blog tynimelita.it a raccontare la parte più comica, la Melita privata. E lo farò attraverso le mie foto: sono una grandissima appassionata di fotografia e ho studiato molti anni; amo fotografare e mi piacciono soprattutto i paesaggi, le persone  e in modo particolare i bambini. Sul mio “diario” troverete tutto questo.

Quindi sei un’amante della tecnologia…

Per me tecnologia significa soprattutto comunicazione. Vuole dire poter interfacciarmi con gli altri in modo veloce e immediato. E poi adoro i social network!

Quali in particolare?

Twitter e Instagram sono i quelli che utilizzo abitualmente. Anche e soprattutto per lavoro.

Fammi sbirciare sul tuo telefonino: quali sono le applicazioni che utilizzi abitualmente?

WhatsApp: ormai i messaggi li mando solo con questa App. Io poi adoro la musica e con iTunes scarico tutta le canzoni che voglio. Inoltre il mio smartphone è pieno di giochi, di qualsiasi genere perché ne vado matta!

© Riproduzione Riservata

Commenti