Foto da video
Società

Matt Damon torna Will Hunting per un giorno

L'attore è stato di nuovo sul palco del Mit dove era stato girato il film premio Oscar

Matt Damon è tornato al Mit, a quel mitico Massachussets Institute of Technology dove quasi 20 anni fa grazie a Will Hunting, genio ribelle Damon vinse il suo primo Oscar.

Proprio tra le aule del Mit erano state girate le indimenticabili scene della pellicola cult e ora Matt divenuto nel frattempo un uomo di 45 anni marito e padre amorevole di 4 figli ha parlato agli studenti nel giorno della consegna dei diplomi.


Ventitre minuti di toccante discorso che ha riguardato i tempi più caldi della contemporaneità: dall'ambiente alle inuguaglianze del capitalismo, dalla negligenza verso i migranti alla Brexit inglese definita "una follia" dall'attore. "Questo mondo ha diversi problemi che abbiamo bisogno che voi risolviate - ha detto in uno dei passaggi chiave - dalla diseguaglianza economica, alla crisi dei migranti, dai cambiamenti climatici al razzismo istituzionale". Non è mancata la stoccata a Donald Trump e l'appello alla responsabilità sociale che le nuove leve dovrebbero sviluppare entrando nell'età adulta.

Foto da video
Matt Damon al Mit
Ti potrebbe piacere anche

I più letti