Matrimonio al capolinea? Ecco i 6 "indizi"
Olycom
Matrimonio al capolinea? Ecco i 6 "indizi"
Società

Matrimonio al capolinea? Ecco i 6 "indizi"

Ecco quando la coppia sta per scoppiare

Secondo uno studio inglese esistono chiari campanelli d'allarme che dovrebbero far capire che la relazione inizia ad avere qualche problema Olycom

Le donne lo sanno, a volte anche gli uomini: quando una storia inizia a non andare più molto bene, il gentil sesso lo "avverte", grazie ad un mix tra sensibilità femminile e sesto senso (o forse solo "buon" senso). Ma anche gli uomini possono capire che il matrimonio sta iniziando a vacillare, semplicemente captando alcuni segnali, spesso neppure troppo nascosti: come quando la propria moglie o partner inizia a smettere di lamentarsi.

Proprio così: secondo uno studio, condotto dalla Marriage Foundation su 40 mila coppie nell'arco di tre anni, esistono dei veri e propri campanelli d'allarme, che permettono di capire se il rapporto si sta deteriorando. Nel 60% dei casi di divorzio, infatti, la decisione di farla finita non arriva in modo improvviso, per violenti litigi o eventi improvvisi, bensì dopo un periodo nel quale tra "lui" e "lei" qualcosa è cambiato.

Tutta colpa dell'intimità che spesso viene a mancare o di piccoli fraintendimenti, che però non vengono chiariti e possono trasformarsi in incomprensioni profonde e senza possibilità di ritorno. E' quella che Carole Nyman, una delle curatrici della ricerca, definisce come la lumpy carpet syndrome, una sorta di sindrome da tappeto non ben steso, sotto al quale si nascondono problemi che si finge di non vedere.

Ecco, allora, quali sono i segnali che la coppia sta per scoppiare e che non si dovrebbero mai sottovalutare.

1 - La propria moglie smette di lamentarsi

Meno lamentele da parte del partner Olycom

E' un classico: tra moglie e marito possono capitare (spesso) discussioni e altrettanto spesso entrambi vogliono avere ragione. Se, però, il proprio partner o la propria partner inizia a smettere di voler argomentare le proprie opinioni, allora significa che ha inizia a non interessarle o interessagli più molto del rapporto.

2 - Entrambi pensano soprattutto ai figli

La coppia si focalizza esclusivamente sui figli Olycom

I figli sono sempre al centro delle attenzioni, dei sentimenti e dei pensieri dei genitori. Ma se diventano la priorità assoluta, azzerando il resto e in particolare il rapporto di coppia, allora è bene preoccuparsi: spesso significa che la relazione con il proprio partner ha qualche problema. Nel momento in cui figli lasceranno casa, è molto probabile che si scoprirà di non avere più molto in comune.

3 - Gelosi delle altre coppie

Uno dei segnali è anche la maggior gelosia nei confronti di altre coppie, ritenute più felici Olycom

Il fatto di continuare a paragonare la propria relazione a quella di altre coppie potrebbe nascondere qualche "sofferenza" nel rapporto: "Quando si è poco soddisfatti, si tende a ritenere gli altri più felici" spiega al Telegraph Nyman, che però avverte: "Puntare le proprie attenzioni sulla propria relazione e il proprio partner è molto più importante che esaminare la situazione di coloro che ci circondano".

4 - Le amicizie diventano più importanti

Quando il rapporto si "allarga" alle amicizie, alle persone con cui ci si confida più volentieri, qualcosa sta andando storto Olycom

Quando all'improvviso si sente il bisogno di trascorrere più tempo con le proprie amicizie e soprattutto di parlare, confrontarsi e confidarsi con un amico o amica piuttosto che col proprio partner allora significa che qualcosa non va per il verso giusto: il fatto di non avere voglia di parlare con la propria metà, a fine giornata, considerandolo un momento poco piacevole o una perdita di tempo, è un vero e proprio campanello d'allarme.

5 - L'opinione di lui/lei non conta

Se diminuisce l'interesse per l'opinione del partner si è sulla "cattiva" strada Olycom

Quando quel che pensa il proprio lui o la propria lei non viene tenuto in debita considerazione significa che il rapporto non va nella giusta direzione.

6 - Quando il sesso cambia

I cambiamenti nel sesso sono sempre una spia da non sottovalutare Olycom

I cambiamenti, anche nella vita sessuale, potrebbero essere spia di qualcosa che non va, anzi spesso - secondo Nyman - sono il primo segnale. Oltre ad un ovvio minor interesse nei confronti del sesso, esistono altri cambi di stile che dovrebbero far riflettere, come un minor interesse per la soddisfazione dell'altro, un cambio in chi prende l'iniziativa o un minor contatto durante il rapporto.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti