Società

Malmoe - Juventus 0-2: la moviola in diretta

Proteste svedesi sul secondo gol di Tevez per un fallo di Morata: tutti gli episodi, minuto per minuto

FBL-EUR-C1-MALMO-JUVENTUS

Matteo Politanò

-

Vittoria fondamentale per la Juventus che espugna la tana svedese del Malmoe grazie ai gol di Llorente e Tevez. Nel frattempo l'Atletico Madrid ha battuto per 4-0 l'Olypiakos facendo sì che l'obiettivo qualificazione dei bianconeri disti ora solo un punto. Contro gli svedesi ci sono proteste già nel pre partita per le condizioni di un campo che non sembra degno della Champions League, i padroni di casa ce l'hanno invece fin da subito con l'arbitro Provenza. Il direttore di gara, contestato dai tifosi juventini per aver dato il via alla partita di Instambul dello scorso anno contro il Galatasaray, lascia giocare e il primo tempo è scandito dall'occasione di Marchisio neutralizzata da Olsen. Nella ripresa è subito vantaggio in avvio con Llorente che si invola verso la porta svedese su assist di Marchisio e salta Olsen per mettere in rete. Il Malmoe non fa mai veramente paura dalle parti di Buffon e dopo una lunga serie di errori arriva il raddoppio di Tevez che fa infuriare gli svedesi: l'azione nasce da un blocco di Morata su Johansson ma Provenza decide di lasciar giocare fino al gol dell'argentino. 

Malmoe - Juventus 0-0 (49' Llorente, 88' Tevez)

Primo tempo: 

1' - Inizia il match, Juventus in maglia verde, confermato Padoin al posto di Evrà

2' - Lo staff bianconero lamenta i parziali blackout dell'illuminazione e lo comunica al quarto uomo

3' - Fallo di Halsti su Padoin, protesta il tecnico Hareide ma il fallo è netto. Sul capovolgimento occasione per Thelin ma il suo destro è impreciso 

8' - Chiellini anticipa Thelin che commette un fallo netto spingendolo alle spalle. Protesta il pubblico di casa e pochi secondo dopo lo stesso Thelin sbaglia la conclusione al volo dal limite

10' - Nuovo fallo di Halsti, questa volta su Vidal. Provenza fischia e piovono nuovamente le proteste del pubblico e dei giocatori svedesi. Il replay dà però nuovamente e nettamente ragione al direttore di gara

14' - Netto fallo di Pirlo su Erikson, gli svedesi chiedono l'ammonizione ma l'arbitro concede solo la punizione. Riparte la Juventus e Lichtsteiner si invola sulla destra, Vidal arriva al tiro e Olsen respinge. Grande occasione per la Juve

20' - La Juventus prova ad imporre il proprio gioco, Lichtsteiner prende palla sulla destra ma il successivo cross di Marchisio è nel nulla

24' - Azione in solitaria di Pogba che subisce un fallo netto al limite dell'area, Provenza fa continuare ma lo juventino perde palla

27' - Padoin non arriva sul pallone ma Erikson sembra toccare nettamente il pallone con la mano. L'arbitro lascia continuare, dal replay lo svedese sembra comunque toccare effettivamente con la mano

28' - Pirlo pesca splendidamente Marchisio in area che tocca il pallone ma senza impensierire Olsen

29' - Ancora Erikson protagonista per un brutto intervento ai danni di Padoin: l'esterno di Allegri viene toccato duramente a gamba tesa ma l'arbitro Provenza non estrae nessun cartellino

31' - Gli svedesi chiedono il calcio di rigore per un intervento di Vidal su Halsti, l'arbitro lascia proseguire e le immagini gli danno ragione. Sul capovolgimento occasione per Marchisio e miracolo di Olsen che mette in angolo

287287

39' - Conclusione in porta per il Malmoe con Thelin che calcia dal limite, Buffon blocca. Dall'altra parte Pogba sul filo del fuorigioco serve l'assist a Vidal ma il cileno calcia male alto sulla traversa. 

42' - Ottima occasione anche per il Malmoe con Rosemberg che serve Folsberg, il suo diagonale di sinistro esce di poco sotto lo sguardo attento di Buffon

43' - Contropiede degli svedesi ancora con Folsberg che sfruttta un errore di Pirlo e si invola verso Buffon. Bravo Lichtsteiner ad accompagnarlo aspettando l'aiuto dei compagni

45' - Fischio finale dopo un primo tempo con poche emozioni e poco spettacolo. Il risultato è ancora di 0-0, Juventus che fatica ad imporre il proprio gioco, sfortunata nell'occasione di Marchisio

Secondo tempo: 

1' - Ripartiti, Rosemberg ci prova subito dal limite ma il suo destro non è preciso ed esce alla sinistra di Buffon

2' - Clamorosa occasione per la Juventus con Tevez che per pochi centimetri non arriva sull'assist di Vidal, bianconeri ad un passo dal vantaggio

4' - Gol della Juventus! Marchisio lancia Llorente sul filo del fuorigioco, lo spagnolo fa un coast to coast dribblando anche Olsen e mettendo in rete l'1-0

10' - Lichtsteiner mette in mezzo un cross dalla destra per la testa di Llorente ma lo spagnolo non ci arriva per poco 

15' - Altra occasione per la Juventus, calcio di punizione di Pirlo per Llorente che non riesce a colpire con forza, il pallone diventa quasi un assist per Chiellini che per poco non ci arriva

18' - Adu calcia forte e potente dal limite ma Buffon è ben posizionato e blocca sicuro

20' - Altra grande opportunità per la Juventus con Marchisio che serve l'assist per Tevez all'altezza del dischetto, l'argentino calcia ma Olsen ci arriva e blocca a terra

25' - Bello spunto di Padoin che arriva in fondo sulla sinistra e mette in mezzo un cross perfetto per la testa di Llorente, la sua conclusione è però centrale e Olsen blocca

26' - Allegri decide di cambiare in attacco: fuori Llorente e dentro Morata

31' - La Juventus prova a chiudere la partita ma sbaglia troppo negli ultimi 20 metri facendo andare su tutte le furie Massimiliano Allegri

35' - Folsberg in mezzo a tre prova ad andare via, Tevez ripiega e gli ruba il pallone ma Provenza fischia un fallo per il Malmoe

37' - Cambia ancora la Juventus, fuori Marchisio e dentro Pereyra

39' - Primo cartellino del match, a vederlo è proprio il neo entrato Pereyra che è costretto al fallo tattico per fermare il contropiede di Erikson. Decisione ineccepibile

41' - Clamorosa opportunità divorata da Morata che viene servito sulla linea di porta da Tevez. Lo spagnolo colpisce di destro ma la palla sbatte sulla traversa tra l'incredulità dei bianconeri. Sul capovolgimento Rosemberg ci prova con un destro dal limite ma Buffon è attento e blocca

43' - Gol della Juventus! Tevez si ritrova a tu per tu con Olsen, non calcia benissimo ma segna il 2-0. Protestano gli svedesi per un fallo di Morata su Johansson ma Provenza lascia continuare e dopo la rete mostra il cartellino rosso al giocatore svedese. Il replay mostra le braccia alte dell'attaccante spagnolo che sembra disinteressarsi del pallone, il fallo ci sarebbe potuto stare

44' - Cartellino giallo anche per Rosemberg (proteste) e per Morata che cerca di perdere tempo calciando il pallone

45' - Rosemberg riceve palla in area e calcia, Buffon copre bene lo specchio e salva mettendo in angolo

45' - Dopo 3 minuti di recupero arriva il fischio finale dell'arbitro Provenza, contestatissimo. Dal pubblico anche cori contro la Uefa


© Riproduzione Riservata

Commenti