Gettyimages
Società

L'Osteria Francescana di Massimo Bottura è il miglior ristorante del mondo

Al World's 50 Best Restaurants l'Oscar della gastronomia è stato assegnato al ristorante modenese

Semplicemente il migliore al mondo. L'Osteria Francescana di Massimo Bottura a Modena è il migliore ristorante al mondo. Per la prima volta un italiano è salito al primo posto della World's 50 Best Restaurants, la classifica del meglio della ristorazione mondiale considerata una sorta di Oscar della gastronomia.

L'Osteria modenese era giunta terza nel 2013 e nel 2014 e seconda nel 2015 alle spalle dello spagnolo El celler de Can Roca.

L'Oscar della gastronomia è stato assegnato nella notte a New York e un Bottura entusiasta ha dichiarato: "Voglio ringraziare tutti i miei collaboratori. É stata durissima. Il nostro lavoro è soprattutto un'opera d'arte".

Tra le motivazioni del riconoscimento si legge: "Per la capacità di rispettare la tradizione italiana innovandola in una sinfonia di sensi unica al mondo".

La top ten

Alle spalle del ristorante italiano si sono piazzati El celler de Can Roca di Girona giudato dallo chef Juan Roca e l'Eleven Madison Park di New York. Quarto posto per il Central di Lima in Perù guidato dal giovane chef Virgilio Martinez.

Si ferma a metà della top 10 il Noma di Copenhagen. Sesto posto per il Mirazur di Menton in Francia giudato dall'italiano Mauro Colagreco, mentre in settima posizione si trova il basco Mugaritz. Ottavo posto per il giapponese Narisawa, nono per l'austriaco Steirereck e chiude la top ten ancora uno spagnolo: l'Asador Etxebarri dello chef Victor Arguinzoniz.

I migliori chef

Per quanto riguarda gli chef i titoli più prestigiosi restano comunque in Francia con premi ad Alain Passard per la carriera, per Dominique Crenn come migliore cuoco donna e per Pierre Herme come miglior pasticciere.

Crescono gli italiani

Nella classifica del meglio della ristorazione, però, non c'è solo Bottura a dare lustro all'Italia. Sul palco newyorkese insieme a lui si sono trovati anche Enrico Crippa che si è piazzato al 17esimo posto (solo un anno fa era 10 posizioni più in basso), Raffaele Alajmo (Le Calandre si trovano al 39esimo posto) e un rientrante Davide Scabin con il CombalZero al 46esimo gradino.



Osteria Francescana di Massimo Bottura: miglior ristorante al mondo

Ti potrebbe piacere anche