In amore la lingua più sexy è l'inglese
Thinkstock.it
In amore la lingua più sexy è l'inglese
Società

In amore la lingua più sexy è l'inglese

L'accento dei sudditi di Sua Maestà supera quello francese, fino ad ora considerato "lingua dell'amore" e sexy per eccellenza

Contrordine: la dolcezza della lingua francese non va più di moda, men che meno la simpatia e i suoni di quella spagnola. La lingua più sexy è ora l'inglese. Parola di un sondaggio, condotto su 11.000 persone, alle quali è stato chiesto appunto quale sia la lingua dell'amore, l'accento più suadente.

A pochi giorni da San Valentino, festa degli innamorati, dunque occorre attrezzarsi. Niente più Je T'Aime, per fare colpo, ma un bel più anglosassone I love you, magari condito da qualche vezzeggiativo come Honey o My Sweet Baby, che non guasta mai!

Secondo la ricerca, condotta da Time Out's Global Dating Survey in 24 città, l'inglese risulta dunque l'accento più sexy (scelto dal 26,7% del campione), seguito da quello americano, irlandese e australiano. Il francese è stato indicato invece soltanto dal 7,7% degli intervistati, piazzandosi dunque al 5° posto.

A stupire è anche il fatto che gli stessi parigini hanno dichiarato di innamorarsi molto di più di persone con accento british, rispetto ad altre che parlano invece con cadenza newyokese o tipica di Sydney (oltreché francese, of course). Certo a Parigi resta il primato di città ritenuta più romantica in assoluto, quella migliore per un appuntamento d'amore, seguita da Melbourne, Kuala Lumpur, Beijing (Pechino) e Chicago. Altro dato interessante quello relativo alla percezione di una città come Sydney, simbolo dell'Australia: secondo gli intervistati sarebbe la migliore per i singles. L'opposto vale invece per New York, dove il 45% delle persone senza partner ha risposto di sentirsi "triste".

Infine, il 53% degli intervistati ha ammesso di essersi baciato al primo appuntamento e 1 su 10 sostiene che fare sesso al primo incontro sia accettabile.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti