Life

"Welfie", il selfie cafone dei giovani ricchi

Tra ville da sogno e auto nuove i rampolli dell'alta società postano tutto il loro lusso sui social network

selfie

Barbara Massaro

-

Sono giovani, ricchi, esaltati ed armati di smartphone. La nuova frontiera per i "Rich kids" si chiama "Welfie" ed è il selfie che immortala il lusso nel quale i rampolli borghesi dell'alta società mondiale navigano. Unisce i termini "selfie" e " wealthy" e rappresenta la deriva 2.0 dell'ostentazione cafona e narcisistica della ricchezza.

Tra Instagram, Twitter e Lookergram sono  centinaia gli autoscatti che riprendono splendidi yacht, ville di lusso, champagne ed ostriche e tutto il meglio che i normali ventenni nemmeno s'immaginano

 

Merito delle fatiche di papà se questi adolescenti un po' cafoni possono viaggiare in business class per il solo fatto di essere nati nella famiglia giusta, ma così è e i giovani ricconi non ci pensano due volte a spiattellare in faccia al prossimo la loro ricchezza. 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Il selfie è donna

Secondo una ricerca condotta dall'Università Cattolica di Milano sono più le femmine dei maschi ad essere attratte dall'autoscatto social

Disposta a tutto per il selfie perfetto

Una donna inglese ha speso 19.000 euro in chirurgia plastica per non sfigurare negli autoscatti social

Selfie, tutti i più "hot" e famosi del 2014

Da quello di Obama (che ha fatto infuriare Michelle), agli "hot" di Miley Cyrus, Rihanna, Kim Kardashian, senza dimenticare gli autoscatti di Papa Francesco

Commenti