Life

Vuoi smettere di fumare? Stai alla larga dai fumatori

Se le avete provate tutte (senza successo), state lontani dai fumatori e convincete il partner a smettere con voi

Martina Panagia

-

Già vi vedo iniziare a pensare alla lista dei buoni propositi per l'anno nuovo. Se siete tra i pochi che ancora hanno la malaugurata abitudine di fumare, sono sicura che uno dei vostri obiettivi per il 2015 è proprio quello di smettere e di buttare le tanto amate e odiate sigarette.

Bene, quanto vi capisco. Io sono una fumatrice, o meglio, lo sono stata e anche per molti anni. Poi ho deciso che era tempo di liberarmi da questo vizio, e mi sono organizzata. Intanto armatevi di una notevole forza di volontà, perché ve ne servirà moltissima. Non tanto per l'astinenza da nicotina, quanto per l'abitudine ad accendere la sigaretta e la gestualità che verrà a mancare. Ma questo, già lo avete messo in preventivo.

Quello che magari non sapete è che si può provare con l'agopuntura. C'è chi sostiene di non aver avuto più voglia di accendere una sigaretta dopo questa pratica, così come chi festeggia l'essere uscito dal vizio grazie all' ipnosi

Inoltre, esiste anche una vaccinazione anti-nicotina: funziona stimolando la produzione di anticorpi nel sangue, che bloccano la nicotina in modo da non farla arrivare al sistema nervoso annullandone gli effetti di dipendenza. Addirittura il 50% di coloro che si sono sottoposti a questo esperimento sono riusciti a smettere di fumare senza sofferenza. 

Attenzione però, perchè questa vi piacerà di più: la nuova sigaretta elettronica brandizzata dalla più nota marca al mondo di produttori americani. Quello che vi convincerà di questo prodotto è che non c'è nicotina liquida, ma del vero e proprio tabacco riscaldato a 350 gradi per ottenere vapore e, in questo modo, il classico gusto a cui siete tanto abituati e affezionati non è riprodotto con aromi artificiali. Soprattutto psicologicamente, questa caratteristica è importante per gli irriducibili del fumo che, rassicurati dalla presenza di vero tabacco, non sentiranno di allontanarsi troppo dal loro orticello.

Personalemte, sono riuscita a smettere perché lo volevo davvero (nei miei precedenti tentativi non ne ero così convinta) e stando molto molto lontana da chi, fumatore, lo è ancora. Mai sono stata così tentata quanto in compagnia di amici che accendevano una sigaretta dietro l'altra. Quindi, soprattutto i primi periodi, cercate di evitarli o di portarli in posti dove è vietato fumare. Ho anche informato tutti della mia decisone, in modo tale che se avessi ceduto e ricominciato, avrei dovuto fare i conti con il guidizio degli altri sul mio fallimento. Se siete in coppia, convincete anche il vostro partner a smettere con voi. Come nella dieta, se ci si sostiene in due è più facile. Buona fortuna!


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti