Uno studio svela l'identikit del perfetto disonesto

Ecco a chi non affidare mai il proprio patrimonio

(Credits: Gettyimages)

Barbara Pepi

-

Ci sono le persone buone, quelle cattive, le oneste e le disoneste. Pare, però, che i tratti della personalità di un essere umano non siano stati lanciati a caso dal cielo per ricadere a pioggia sulle persone, ma che esistano delle tipologie  con tratti simili che possono essere catalogate in un modo o nell'altro.

Ne è convinto l'economista Jason Childs che ha pubblicato sulla rivista Economics Letters i risultati del suo studio.

Childs ha condotto un esperimento su 400 studenti provenienti da corsi introduttivi di economia presso l'Università di Regina in Saskatchewan.

Dividendoli in gruppi e affidando loro del denaro ha cercato di capire chi e perchè fosse più incline a "fregare" il prossimo e a trarre maggior guadagno personale dai soldi in gestione.

Ha scoperto che l'identikit del bugiardo disonesto segue alcuni tratti ricorrenti. Premesso che non c'è differenza tra uomini e donne e che tutti e due sono potenziali disonesti nella stessa maniera, Childs si è accorto, raccogliendo i dati, che più del 50% degli studenti ha tentato di fregare il prossimo e che, tra coloro che sono stati disonesti, la maggior parte era figlio di genitori divorziati.

Pare che chi è nato in una famiglia non unita coltivi, col tempo, comportamenti meno sociali e che, a fronte dell'infanzia infelice, si consideri quasi legittimato a barare come forma di rivalsa personale.

Sembra, inoltre, dati alla mano a quanto dice Childs, che chi ha ricevuto una ferrea educazione religiosa consideri l'auto arricchimento (a danno del prossimo) legittimo e normale. 

"Questo è sorprendente", scrive Childs, "considerando che la maggior parte delle religioni promuove l'onestà come una virtù. Potrebbe essere dovuto al fatto che l'Università in cui è stato condotto lo studio sia in gran parte laica e che gli studenti religiosi si sentano quasi in dovere di auto tutelarsi".

Se doveste per caso decidere di affidare il vostro patrimonio a qualcuno sarà meglio che, a sentire questa ricerca, gli chiediate prima se i suoi genitori stanno ancora insieme e se non segua qualche forma di religione. In tal caso i vostri risparmi potrebbero essere a rischio."

© Riproduzione Riservata

Commenti