Barbara Massaro

-

Tutti nella vita prima o poi rincorrono un modello da inseguire, anche la venticinquenne svedese Pixee Fox che ha trovato in Jessica Rabbit la sua Eva.

Pixee è una procace signorina che ha deciso di fare di tutto per trasformarsi nella consorte del coniglio più famoso del cinema Usa (al netto di Bugs Bunny, sia chiaro).

La sua avventura nel fantastico mondo della chirurgia plastica è iniziata nel 2013 con un'intervento al seno che ha aggiunto una prima prosperità alla scollatura.

Da quel momento in poi Pixee ha subito quattro rinoplastiche al setto nasale, ha ingrandito il seno per altre due volte, si è fatta operare alle palpebre.

Poi due liposuzioni, un rimodellamento di zigomi, viso, labbra e glutei, infine, il tocco di classe, il rimodellamento delle labbra vaginali.


Come se tutto ciò non bastasse per mantenere le sembianze del cartoon Pixee vive con un corsetto che le modella la vita e si nutre solo di cibi liquidi: proteine o carboidrati che siano. Tanta devozione alla causa l'è valsa l'ingresso nel libro dei Guinness dei Primati come bambola viventi e a suon di like la Jessica Rabbit svedese sta facendo una fortuna.

© Riproduzione Riservata

Commenti