Life

The Simpsons: "Che peccato aver avuto ragione su Trump"

Bart scrive sulla famosa lavagna della sigla del cartoon il mea culpa per la predizione del 2000

Il mea culpa di Bart

Barbara Massaro

-

"Aver ragione è un vero schifo" parola di Bart Simpson che, una manciata di giorni fa, si è fatto portavoce di quello che gli autori della serie tv di Matt Groening pensano circa l'elezione del Presidente Trump.

Bart, durante la sigla di The Simpsons, scrive la solita frase centinaia di volte sulla lavagna della scuola e questa volta recita: "Being right sucks".


Gli autori, in questo modo, hanno voluto commentare con amarezza l'ormai celebre puntata Bart to the future andata in onda nel 2000 che disegnava l'ipotetico scenario post Trump da una Lisa Simpson nuovo Presidente Usa.

La premonizione del cartoon si è rivelata reale e l'ipotesi di un'America allo sbando spaventa l'opinione pubblica a stelle e strisce.

Ecco che allora anche l'indisciplinato Bart ha rivelato quello che i pochi analisti che avevano intuito la direzione dell'elettorato, forse in fondo pensano.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

I Simpson: annuncio choc del produttore, Bart morirà

Il colpo di scena andrà in onda nella ventisettesima stagione del cartoon

I Simpson: coming out per Smithers nella stagione numero 27

Pare che finalmente il braccio destro di Mr. Burns si sia deciso a dichiarare il proprio amore per il suo capo

Homer Simpson risponde live alle domande dei telespettatori

Il 15 maggio in America, per la prima volta, un cartone animato sarà in diretta con il pubblico a casa

I Simpsons scelgono Hillary e non Trump

Il presidente degli Stati Uniti lo decidi in base a una telefonata a notte fonda

I Simpson avevano previsto Donald Trump Presidente Usa | video

Commenti