Sport Illustrated Swimsuit Issue: per i 50 anni arriva Barbie in copertina

La famosa rivista di sport americana festeggia mezzo secolo con una testimonial d'eccezione

– Credits: Sport illustrated

Barbara Pepi

-

Una Barbie da copertina. E' quella che onorerà il cinquantesimo compleanno di una vera istituzione per gli americani: Sport Illustrated Swimsuit Issue, la principale rivista Usa dedicata allo sport che nella versione "swimsuit" presenta servizi fotografici di modelle e supermodelle che posano in location esotiche e indossano costumi di alta moda.

Per comparire su quella copertina le top di mezzo mondo fanno farebbero carte false e, invece, in occasione della festa per il mezzo secolo di storia, SI ha deciso di scompaginare le carte e di concedere alla bambola Mattel, icona della bellezza femminile senza tempo, il patinato privilegio.

Per il servizio di copertina realizzato dal fotografo Walter Iooss Jr. Barbie indossa l'originale modello di costume intero bianco e nero del 1959 e compare il tutta la sua leggendaria bellezza e, all'interno della rivista pose, con diverse "colleghe" nel mise più eleganti.

Oltre alla realizzazione del servizio tra Sport Illustrated e Mattel è in corso una campagna dal titolo #unapologetic (impertinente) per celebrare il ruolo di Barbie nella società. "Barbie non è solo una bambola per bambine - ha dichiarato un portavoce Mattel - rappresenta anche l'eterno conflitto femminile tra forma e sostanza e con questa campagna ironica abbiamo voluto mostrare quanto Barbie possa essere impertinente anche su Sport Illustrated".

© Riproduzione Riservata

Commenti