Life

Spiagge, le destinazioni in e out dell'estate 2019

Chi sale e chi scende nei desideri balneari degli italiani. Con una certezza: il 70 per cento ha cambiato meta rispetto all'anno scorso

Spiagge-apertura

Francesco Canino

-

Marco Morello

-

Se Piero Focaccia cantasse oggi il suo tormentone estivo ante litteram, il ritornello più appropriato suonerebbe così: «Per quest’anno meglio cambiare, altra spiaggia, altro mare». E non sarebbe un capriccio semantico, ma cronaca: secondo un sondaggione condotto da TripAdvisor su schiere di vacanzieri nostrani, il 70 per cento degli italiani ha confessato candidamente la sua totale infedeltà geografica. La decisione-tradimento di cambiare meta per le ferie in corso rispetto a dodici mesi fa. Con un risultato evidente: una perdita di appeal di alcune zone a scapito di altre. È una tendenza trasversale, che coinvolge vip, influencer e socialite vari, i primi a fiutare e sancire chi sale e chi scende tra gli approdi d’estate.

A tirare la volata delle destinazioni «in» è la Riviera Romagnola, con tre evergreen: Rimini e Riccione, che scalano rispettivamente una e ben sei posizioni nella classifica delle prenotazioni rispetto al 2018, più Milano Marittima. Il sostanzioso endorsement da parte di Matteo Salvini ha dimostrato che mondanità e bagni di folla non sono concetti antitetici. Anzi. Ed è l’esatto opposto dell’algida Capalbio, arroccata nella distanza snob dell’inaccessibilità, che a furia di escludere vede ammaccarsi il magnetismo delle sue spiagge radical chic.

L’Adriatico se la ride pure grazie a Christian Vieri, che ha fatto furore con la «Bobo Summer Cup», evento benefico realizzato tra Jesolo, Riccione e San Benedetto del Tronto. Il bomber per sempre ha invitato schiere di famosi, dai colleghi Luca Toni, Daniele Adani, Bernardo Corradi e Gianluca Zambrotta assieme a volti noti di tv e smartphone come Ludovica Pagani, Elena Santarelli, la compagna Costanza Caracciolo. Nel frattempo, il mar di Sardegna piange, o comunque non se la spassa affatto. A nord, a Stintino (non lo certificano le statistiche, bensì gli habitué), si contano la metà dei lettini rispetto all’anno scorso; a sud, un’icona come Villasimius ha perso un po’ di bagliore assieme a lidi ruggenti delle vacanze come San Vito Lo Capo in Sicilia e Ugento in Puglia.

E allora, dove sono finiti tutti? A Capri per esempio, dove si sono visti l’ex star del basket Magic Johnson e la splendida Heidi Klum, che si è sposata con il musicista Tom Kaulitz a largo dei Faraglioni sul mega-yacht Christina O, appartenuto ad Aristotele Onassis (per tenere a bada i paparazzi hanno usato gli idranti). Solo una toccata e fuga in Piazzetta per Barbara D’Urso, tornata poi nel suo buen retiro a Pescia Romana: la conduttrice guida la truppa di quelli che nascondersi è un imperativo categorico, come le due star di Rai 1, Caterina Balivo ed Eleonora Daniele, che alle spiagge glam prediligono il relax appartato nelle calette più nascoste dell’Argentario, dove hanno casa. O i coniugi Rutelli, che puntano da anni sulla selvaggia Filicudi. Un’altra anti-mondana di ferro, Milly Carlucci, fa tappa in gran segreto nell’Ogliastra, dove è d’obbligo rifuggire dai riflettori della Costa Smeralda. Lì, chi ancora c’è, non si fa vedere: come il magnate russo in incognito Tariko Roustam, produttore di vodka, più i principi Michael e Cristina di Kent (cugini della regina Elisabetta). In quota montagna il direttore di Chi, Alfonso Signorini, che punta su Cortina ma allo struscio in Corso Italia preferisce cordate e camminate in quota.

In Italia, però, la nuova meta esclusiva top si chiama Ischia. Secondo le rilevazioni del sito CaseVacanza.it, il leader nazionale negli affitti turistici, si spendono in media 423 euro a notte per quattro persone. A Porto Torres ne bastano circa la metà: 243 euro. Sull’isola quest’anno è arrivata persino l’attrice Uma Thurman, stregata dall’incanto del luogo. Mentre più a sud, ad Alicudi, ha ormeggiato il Pacific, il bestione da 86 metri del miliardario russo (ramo gas) Leonid Mikhelson. Nulla di cui stupirsi: Sailogy, piattaforma online di noleggio barche in tutto il mondo con una flotta di oltre 22 mila imbarcazioni, fa sapere a Panorama che l’Italia ha superato la Croazia nelle prenotazioni rispetto al 2018. È al primo posto su scala globale e l’incremento riguarda soprattutto le isole Eolie.

All’estero, invece, una vetrina perfetta per farsi notare rimane Mykonos. Qui, cartellino timbrato per le modelle milionarie Gigi e Bella Hadid, il calciatore Marco Borriello e la top model Kendall Jenner. Ma in generale trionfa il richiamo della quiete assoluta: la più appartata Creta (in un resort super esclusivo si è rifugiata l’influencer Chiara Nasti, 1,7 milioni di follower su Instagram) fa lo sgambetto a Santorini; la paciosa Maiorca (da cui volentieri transitano Michelle Obama, da tre anni consecutivi, e il campione di tennis Rafa Nadal, che peraltro è nato qui) è più ambita per il relax della casinara Ibiza, che comunque mantiene la sua schiera di fedelissimi. Per dire, Chiara Ferragni e Fedez hanno fatto il bis affittando anche quest’anno una villa per tutto agosto, idem la coppia sbanca-gossip Belén Rodriduez-Stefano De Martino, freschi di riconciliazione. E sono attesi dopo Ferragosto anche Kate Moss e Leonardo DiCaprio.

Infine, da non dimenticare il popolo di chi fugge via in aereo per tuffarsi in acque da favola: secondo l’indagine «Vita da spiaggia 2019» di Expedia.it, il 23 per cento degli italiani è disposto a viaggiare per più di nove ore per una vacanza al mare. In cima ai desideri, oltre alle intramontabili Maldive (39 per cento delle preferenze), spunta Mauritius (21 per cento), in Africa. E senza spingersi troppo lontano, quest’anno è tornata in voga la Tunisia. Lo certifica l’osservatorio Astoi Confindustria Viaggi. Sempre di Mediterraneo si tratta, ma con quel tocco in più d’esotico, quella sensazione d’immergersi altrove che piace tanto a chi è allergico alla stessa spiaggia. Poco importa se è lo stesso mare.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Crociere, tre itinerari imperdibili per l'estate 2019

Rimanere in forma navigando fino a Barcellona, scoprire il Mediterraneo meno conosciuto o godersi il fresco del Baltico

Venezia, cosa fare e dove mangiare in città durante la Mostra del Cinema

I nuovi ristoranti e gli immancabili classici, gli indirizzi imperdibili per un cicchetto, un po' di shopping o un viaggio nel tempo in laguna

Beach Club: gli 11 migliori indirizzi dell'estate 2019

Dal Phi Beach di Baja Sardinia al Basil's Bar di Mustique, il giro del mondo degli stabilimenti cult. Ecco le nuove aperture, dal Lìo al Big Sur in Costa Smeralda

Commenti